Milan, Marchetti: “Si riparte da 0” Il punto su Fonseca e De Zerbi

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Luca Marchetti dà le ultime sull’identikit del prossimo allenatore del Milan: restano nella discussione i nomi di Paulo Fonseca e Roberto De Zerbi

L’esperto di calciomercato fa il punto della situazione sulla futura guida tecnica del Milan, con i recenti nomi accostati ai rossoneri di Paulo Fonseca, Roberto De Zerbi e Thiago Motta. Luca Marchetti scrive che, mentre per il Napoli i nomi sono pochi e il casting è ristretto, i rossoneri hanno individuato solamente il loro identikit. Anche dopo la rottura che pare definitiva con Julen Lopetegui.

Chi dopo Pioli?

In un editoriale su Tuttomercatoweb, il giornalista conferma che il tecnico spagnolo aveva superato diversi step nella ricerca della società ma che, però, si è fermato nel momento decisivo. E proprio per questo, per Marchetti “è come se si dovesse ripartire da capo. Tra le candidature in ottica Milan “c’è certamente Fonseca e, mentre “Thiago Motta è sempre piaciuto”, per De Zerbi nessuno ha ancora fatto lo scatto decisivo.

Dunque, nonostante quanto accaduto con Lopetegui, per il club l’identikit del prossimo tecnico non cambia: internazionale, che sappia valorizzare i giovani, che abbia una proposta moderna e che sia in grado di poter condividere la strategia con i vertici del club.

Ultime news

Notizie correlate