Compiti a casa, 5 soci e la “solitudine”: il primo giorno di Fonseca al Milan

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Paulo Fonseca si appresta a vivere la sua prima giornata da allenatore del Milan: La Gazzetta dello Sport illustra il programma del nuovo tecnico a Milanello

Dopo mesi di chiacchiere tra addetti ai lavori, tifosi e rumors in generale, è ormai ufficiale da un po’ che Paulo Fonseca siederà ufficialmente sulla panchina del Milan. L’allenatore portoghese ha firmato con i rossoneri un contratto triennale ed è pronto per vivere la sua nuova avventura. Questa mattina, La Gazzetta dello Sport presenta quello che sarà il suo primo giorno.

Oggi lo sbarco

In mattinata, Fonseca arriverà a Milano e a quel punto potrà dirsi iniziato il suo percorso da tecnico rossonero. Per la rosea l’allenatore, consapevole dell’opportunità avuta, ha fatto i compiti a casa studiando futuri giocatori e possibili rinforzi. Sul suo volo dalla Francia, racconta Gazzetta, sarà accompagnato dallo staff al completo. 5 collaboratori: Paulo Ferreira (l’ex difensore), Tiago Leal (tattico, dovrebbe essere il vice), Paulo Mourao (farà la preparazione atletica), Antonio Ferreira (starà sui portieri) e Nelson Duarte (match analyst).

Mentre la presentazione in conferenza stampa e l’incontro coi dirigenti avverranno solamente lunedì, oggi Fonseca una volta atterrato prenderà possesso del suo ufficio e toccherà con mano strutture e campi. A Milano, però, attualmente non potrà contare sulla presenza moglie e figli: Katerina, Martin e Cristian “lo raggiungeranno tra un po'”.

Ultime news

Notizie correlate