Biasin: «Milan, Fonseca ben “apparecchiato”. Ora 4 scelte»

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Fabrizio Biasin e la “presentazione” di Paulo Fonseca al Milan: la risposta di Zlatan Ibrahimovic e il calciomercato estivo

Il programma di Cronache di SpogliatoioEurocronache” ha ieri ospitato Fabrizio Biasin per parlare di Euro2024 ma anche di Milan, con al centro del discorso la conferenza stampa di Ibrahimovic su Fonseca e molto altro. Oltre a Emanuele Corazzi, che ha svelato la storia dietro alla domanda posta a Milanello, anche Biasin si è esposto sulle parole dello svedese.

Il messaggio lanciato

“Il concetto che è passato in questo momento, che è sbagliato, è che sono andati su Fonseca per le statistiche, perché  ti permette di far crescere i giovani e guadagna poco. E quindi, invece di andare su De Zerbi, Conte o altri, va bene Fonseca. Non deve passare questo messaggio, altrimenti sembri la squadra che vuole stare tra le prime quattro. Però la risposta di Ibra su Conte, non so se gli sia uscita volontariamente o meno, è che non è proprio il loro profilo.

Nessuno parla di Lopetegui e quindi potranno sempre dire che non ne hanno mai parlato.  In questo momento hai apparecchiato bene l’arrivo di Fonseca. Adesso devi essere bravo a fare quelle 4 scelte, non 50 come negli anni passati”.

Ultime news

Notizie correlate