Milan, Sacchi a Fonseca: “Lukaku o Zirkzee, vorrei sentirti” E lo sprona

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Arrigo Sacchi parla a Paulo Fonseca in un editoriale per La Gazzetta dello Sport: l’incisività del tecnico sul calciomercato

Oggi sarà il primo giorno in cui Paulo Fonseca eserciterà ufficialmente e in loco il suo ruolo da allenatore del Milan. In mattinata sbarcherà a Milano e si recherà a Milanello per preparare l’allenamento di lunedì e conoscere la struttura del suo nuovo centro sportivo. Oggi, su La Gazzetta dello Sport si legge un editoriale dell’ex tecnico rossonero Arrigo Sacchi, il quale sprona Fonseca a incidere sulle scelte di calciomercato del club.

Così parla Arrigo

MILAN SU ZIRKZEE E LUKAKU?“È necessario che i dirigenti seguano le sue indicazioni per allestire la squadra che ha in mente. Mi viene da dire: sono due attaccanti completamente diversi tra loro […]. Possibile che tutt’e due facciano al caso del Milan? O scegli Lukaku o Zirkzee. Mi piacerebbe conoscere l’opinione di Fonseca che avrà poi il compito di mettere in campo il centravanti.

Stesso discorso potrei farlo per altri ruoli. Conduce alla seguente conclusione: soltanto l’allenatore, in base allo stile e al gioco che vuole dare, sa quali sono gli elementi adatti. Mi aspetto che Fonseca incida parecchio nel mercato: questo aspetto può fare la differenza“.

Ultime news

Notizie correlate