Milan, Trevisani: “Fonseca con Florenzi, neanche se li vedo. A Roma…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Riccardo Trevisani ha ricordato i diverbi del passato tra Alessandro Florenzi e Paulo Fonseca, (quasi) prossimo allenatore del Milan

Durante l’ultima puntata della stagione di Fontana di Trevi, il podcast di Cronache di Spogliatoio hostato da Nando Siani, Giuseppe Pastore e Riccardo Trevisani, si è parlato anche di Paulo Fonseca, di Milan e di Alessandro Florenzi. A ricordare il rapporto non idilliaco che c’è tra il terzino e l’allenatore portoghese è stato lo stesso Trevisani. Nell’estate del 2020, un anno prima di arrivare al Milan, Florenzi lascia la Roma per andare in prestito al PSG e Paulo Fonseca rivela che “avrebbe voluto che rimanesse“. Il calciatore, dopo le parole dell’allenatore, aveva risposto con una storia su Instagram citando il filosofo Voltaire: “Ama la verità, ma perdona l’errore“.

“Non ci credo neanche se lo vedo”

L’argomento di discussione è Raoul Bellanova, l’esterno scuola Milan considerato dagli speaker del podcast una delle sorprese del campionato di Serie A 2023/2024. Giuseppe Pastore incalza il discorso dicendo che “per Bellanova si parla di Roma, dove c’è una voragine da anni su quella fascia“. La risposta di Riccardo Trevisani arriva subito: “Sai chi l’ha fatta quella voragine? Paulo Fonseca, quando ha fatto fuori Florenzi“. E adesso? Florenzi ritrova l’ex allenatore al Milan? Trevisani continua: “Non credo, non credo che Florenzi resti con Fonseca… neanche se lo vedo“.

Ultime news

Notizie correlate