Fofana-Milan, Pedullà: “Due aspetti su cui fare leva, il Monaco non fa sconti”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Il Milan va a tutta per Fofana, è lui il prescelto per il centrocampo: Pedullà racconta il braccio di ferro con il Monaco e cita Kessie

A fine giugno stiamo entrando nel vivo della sessione estiva di calciomercato per il Milan, tra gli obiettivi di prima importanza c’è l’acquisto di un centrocampista: il favorito è Youssouf Fofana. Il classe 1999 del Monaco andrà in scadenza nel 2025 e ha manifestato la volontà di lasciare il club francese. Attualmente Fofana è impegnato con la Francia ad EURO2024, ma la sensazione è che il Milan voglia accelerare già in questi giorni: l’alternativa è Carney Chukwuemeka.

Fofana e il braccio di ferro del Monaco

Alfredo Pedullà attraverso un video su Youtube ha aggiornato sulla trattativa tra il Milan e Fofana. Il giornalista è fiducioso, anche se sottolinea come il Monaco non sia solito fare sconti:

“Fofana ha caratteristiche importanti, aveva chiesto al Monaco di lasciarlo volare con le ambizioni, il suo sogno è di cambiare club. Ha scelto l’Italia, gli piacerebbe molto il Milan: è una cosa che sta fermentando bene. Si parla di una valutazione di 18-20 milioni più bonus. Con il Monaco non è facile trattare, non fanno sconti, ma sanno che il ragazzo vuole andare via. Fofana potrebbe colmare il vuoto lasciato da Frank Kessie, è un centrocampista da calcio inglese. Se il contratto scade nel 2025, passa il tempo e la società può giocare su due aspetti: quello contrattuale e quello della volontà del giocatore”. 

Ultime news

Notizie correlate