Fofana Milan, Longari: “Un’occasione, ma non l’unica” Poi va su Rabiot e Hojbjerg (ESCLUSIVA)

I più letti

Mettere mano a centrocampo è un priorità del Milan e quello di Fofana è uno dei primi nomi sulla lista: Longari fa il punto su tre nomi

La scorsa stagione del Milan è stata contraddistinta da un problema su tutti: i gol subiti. Sicuramente la difesa ha alcune responsabilità, ma sembra che sia stato soprattutto il centrocampo a non riuscire a lavorare al meglio da filtro per la retroguardia. Per questo, i rossoneri sono al lavoro in questa sessione di calciomercato per ridisegnare, almeno parzialmente, il reparto (anche perchè Fonseca potrebbe giocare a tre in mezzo). Uno dei nomi in cima alla lista del Milan è senza dubbio quello di Youssouf Fofana, ma anche altri nomi sono emersi, come quello di Hojbjerg o dell’ex juventino Rabiot. Intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni, il gironalista ed esperto di calciomercato Gianluigi Longari a fatto il punto su questi tre nomi.

“Hojbjerg costa, Fofana accessibile, Rabiot verso un’esperienza diversa”

Su Youssouf Fofana:Il Milan è alla ricerca di occasioni. Fofana piace al Milan e rappresenta un’occasione di mercato. Ha caratteristiche che gli altri centrocampisti non hanno. La situazione contrattuale lo rende accessibile senza dover sperperare soldi per giocatori ipervalutati riguardanti cartellino o commissioni. Lui rappresenta una soluzione che il Milan sta cercando di percorrere. A proposito di occasioni, ci potrebbero essere dei club di Premier League che dovranno vendere giocatori che sostituiranno con gran investimenti e questo può rappresentare per squadre come il Milan, che ha sempre un occhio di riguardo, una buona opportunità. Chiaramente però prima deve sbloccarsi il calciomercato in entrata della Premier League.

Su Pierre Emile Hojbjerg:Hojbjerg che è un giocatore che il Milan sta valutando, ma che ha dei costi. Al Tottenham la situazione non è blindata, nel senso che il Tottenham lo sostituirebbe, ma al momento i costi non collimano con quanto il Milan vorrebbe spendere“.

Su Adrien Rabiot:La Juventus l’offerta l’ha fatta e o non ha ricevuto risposta, o comunque non è stata accettata. Credo che nella sua testa ci sia di fare un’esperienza diversa, che potrebbe essere al Milan, ma credo più che altro in Inghilterra o Spagna“.

Ultime news

Notizie correlate