Mirante e Tatarusanu, a quando risale la loro ultima presenza?

0 cuori rossoneri

In assenza di Mike Maignan, ecco il dualismo per Stefano Pioli: Antonio Mirante e Ciprian Tatarusanu. Entrambi candidati ad una maglia titolare per le prossime sfide del Milan, dovranno farsi carico di un’eredità pesante.

Reduci entrambi da periodi di inattività, già a prima impressione le loro situazioni sembrano comunque diverse. Ma analizziamole confrontando solamente le loro ultime apparizioni. Per il portiere rumeno la più recente gara ufficiale disputata risale al novembre 2021, quando uscì con un clean sheet dal Wanda Metropolitano. A Madrid, contro l’Atletico finì 0-1 per i rossoneri (decisivo il colpo di testa di Messias).

LEGGI QUI LE ULTIME SULLO STOP DI KJAER

Parlando di Mirante, invece, il discorso è differente. Infatti, la scorsa stagione dell’estremo difensore di Castellammare di Stabia è iniziata da svincolato, fino a quando non arrivò la chiamata del Milan. Curiosità: l’ingaggio del numero 83 fu perfezionato in seguito proprio al primo infortunio di Maignan. La presenza più vicina nel tempo sul campo per Mirante è datata 6 maggio 2021. Anche in questo caso, fu una notte europea: Roma-Manchester United. Nella sconfitta dei giallorossi, subì tre gol. Nove, se sommati ai sei che i Red Devils rifilarono all’andata alla squadra allora di Fonseca.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live