Una sfida sempre ostica: i duelli dentro Milan-Udinese

0 cuori rossoneri

Focus – Theo e Molina, Leao e Deulofeu e molti altri. Tante le partite dentro quella di San Siro, andiamo ad analizzarli.

Il sito ufficiale del Milan propone delle statistiche interessanti per quel che riguarda Milan e Udinese. Non si tratta questa volta di tattica degli allenatori o confronti tra organici. Bensì, di uno contro uno.

Come ha presentato poco fa in conferenza il tecnico Stefano Pioli, il match contro i friulani è sempre delicato, contro una formazione fisica, molto abile a chiudere gli spazi e a ripartire. La battaglia di muscoli in mezzo al campo è tra i due sempre presenti Tonali e Walace. 25 presenze stagionali in Serie A per Sandro, 23 per  il giocatore dell’Udinese, che tra i bianconeri ha giocato più partite di questa Serie A. Inoltre, qualora il numero 8 figurasse tra gli 11 iniziali, sarà la 50ª presenza da titolare in tutte le competizioni con la maglia del Milan.

Leao vs Deulofeu: Passando invece a Leao e l’ex rossonero Deulofeu, entrambi fanno del dribbling la propria arma migliore. Due giocatori simili sotto certi aspetti ma agli antipodi sotto altri. Dai loro piedi, però, potrebbero passare le sorti di Milan-Udinese. Rafa, che contro i bianconeri esordì in Serie A nell’agosto 2019, ha saltato la sfida di andata, giocatasi una settimana esatta dopo il suo infortunio a San Siro con la Salernitana. Domani sarà invece in campo, pronto a trascinare il Milan.

Leggi QUI le parole di Pioli in conferenza stampa

Theo vs Molina: Due frecce sulle fasce. Due giocatori estrosi e di corsa, in grado di decidere le partite. Theo, insieme a Leão, è uno dei due giocatori di questa Serie A che hanno percorso più metri con movimenti palla al piede in avanti. Con l’assist per Messias contro la Salernitana, il francese ha raggiunto quota 6 passaggi vincenti in una singola stagione, il suo record personale. Dall’altra parte ci sarà Nahuel Molina, che in questa stagione ha giocato sia a destra che a sinistra senza mai calare in rendimento e affidabilità. Il nazionale argentino ha già segnato 4 gol in questo campionato e sta vivendo un momento di forma importante.

Tomori vs Becao: Difensori rocciosi a confronto. Il rossonero è da poco rientrato a pieno regime e sta cercando la forma migliore ma è un pilastro della retroguardia di Pioli. L’inglese è leader nelle graduatorie dei contrasti (44), delle respinte difensive (52), dei passaggi effettuati (1066) e dei palloni intercettati (31). La difesa di Cioffi sarà invece guidata da un difensore brasiliano che quando vede i rossoneri si esalta: parliamo di Rodrigo Becão. Il 26enne ha all’attivo 2 gol in Serie A, entrambi contro il Milan.

Udinese-Milan 1-1
photocredits: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live