Il Milan si gode la prima fascia, ma chi potrà sfidare in Champions League?

0 cuori rossoneri

Focus – Da campione d’Italia, il Milan nella prossima Champions League avrà la possibilità di confrontarsi con le avversarie del proprio girone da prima della classe.

Come ogni anno, il prossimo 25 agosto 2022 andrà in scena il sorteggio dei gruppi della massima competizione europea organizzata dall’Uefa. I rossoneri, insieme a Real Madrid, Manchester City, Paris Saint-Germain, Bayern Monaco, Porto, Ajax ed Eintracht Francoforte (vincitrice Europa League 2022), occuperanno il primo slot.

Leggi QUI quanto ha guadagnato il Milan dalla scorsa edizione

Per quel che riguarda la seconda fascia, naturalmente il Milan eviterà la Juventus, ma le insidie restano diverse. Chelsea, Liverpool, Barcellona e Atlético Madrid sono certamente quelle più grandi. Comunque, Tottenham, Siviglia e Lipsia non sono da meno. Si riduce ulteriormente la percentuale di sorteggio per la terza “pescata” per la presenza di Napoli ed Inter, che costringe la squadra di Pioli ad avere nel girone una tra Borussia Dortmund, Bayer Leverkusen, Salisburgo, Sporting Lisbona e Shakthar Donetsk. Anche in questo caso, avversari pericolosi.

Più complicato e troppo precoce pensare ora alla possibile avversaria dei rossoneri della quarta urna. Marsiglia, Club Brugge e Celtic sono gli unici club certi della loro presenza, perché le altre 5 candidate usciranno solo dai play off estivi. Quello della Champions League 2022/2023, nonostante il grande vantaggio della prima fascia, resta un percorso che sarà duro e tortuoso per il Milan, ma il fascino della competizione lo renderà come sempre più piacevole da seguire. Specie se si tratta della squadra seconda solo al Real Madrid per numero di successi.

Milan-Porto Pioli
photocredits: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live