Leao, statistiche incredibili: una percentuale è migliore di quella di Mbappé

0 cuori rossoneri

Focus – La partita contro la Lazio ha consacrato quella che, al netto di qualche passaggio a vuoto, è una grande stagione per Rafael Leao.

Il portoghese del Milan si è confermato decisivo e incisivo per la squadra di Pioli anche nella sfida dell’Olimpico. Ieri sera si è messo in mostra con tutte le sue migliori qualità: dribbling, velocità e un assist vincente per Olivier Giroud.

Leggi QUI il nuovo record battuto da Ibra

Grazie ai dati forniti da whoscored.com, abbiamo la possibilità di analizzare i numeri di Leao. Nella corrente Serie A, ha tentato per 147 volte di superare il suo marcatore, e ci è riuscito per 91 di queste. Ciò significa che ha una percentuale di realizzazione del suo dribbling vicina al 62%. Il numero 17 rossonero, inoltre, è il giocatore che ne ha portati a termine di più nel campionato italiano, ed è il terzo in Europa dietro ai soli Allan Saint-Maximin e Kylian Mbappé.

Per fare un semplice confronto con il fenomeno francese, notiamo che l’attaccante del PSG ha tentato, appunto, molte più volte la soluzione personale: 267. Però, la percentuale di riuscita è inferiore a quella di Leao. Infatti, sul totale di dribbling cercati, 148 sono andati a buon fine: il 55%. La statistica premia il rossonero anche contro l’esterno del Newcastle, che supera l’uomo il 60% delle volte che lo punta.

Per l’esterno di sinistra del Milan è certamente l’anno della consacrazione, anche perché 9 gol e 4 assist in 30 partite non li aveva mai fatti in carriera.

photocredits: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live