Milan, Florenzi congeda Pioli: “In pochi conoscono l’uomo: un privilegio”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Florenzi ha usato delle parole speciali per salutare l’avventura di Pioli al Milan: ha messo in evidenza gli aspetti che in pochi notano

Il Milan Salernitana di ieri sera è stato il momento per congedare alcune figure cardine del mondo rossonero, una di queste è Stefano Pioli: il giorno dopo Alessandro Florenzi ha deciso di omaggiarlo sui social. Milan Salernitana ha avuto il sapore di ultimo giorno in classe, a San Siro hanno dato l’addio Simon Kjaer, Olivier Giroud e Mister Pioli. Il risultato è passato in secondo piano, anche se comunque si è configurata una rimonta tutt’altro che inevitabile. Dal centro del campo hanno preso la parola i leader in partenza e l’ormai ex allenatore del Milan ha voluto salutare i propri tifosi con un discorso toccante:Avete messo il fuoco nel mio cuore e rimarrà sempre acceso. Quest’oggi Florenzi ha voluto ricordare l’importanza di Pioli e ringraziarlo.

Florenzi saluta Pioli

L’esterno ex Roma si è legato a Pioli, come del resto è capitato anche ad altri suoi compagni, e su Instagram ha voluto celebrarlo mettendo in evidenza l’aspetto umano prima che quello calcistico:

“Grazie per tutto quello che hai dato al Milan, al gruppo e a me. Grazie all’uomo prima dell’allenatore, che pochi conoscono, e che ho avuto il privilegio di vivere da vicino. In bocca al lupo per le nuove tappe della tua vita! Grazie Mister…”.

Ultime news

Notizie correlate