I destini incrociati di Messias e Florenzi

Oltre a guardare verso l’esterno per arricchire la rosa del prossimo anno, il Milan dovrà anche decidere quale dei giocatori attualmente in prestito merita il riscatto. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport si sofferma in particolare su due profili dei rossoneri, entrambi sulla fascia destra: Junior Messias e Alessandro Florenzi. Per ambedue i giocatori sta per scadere il prestito e bisognerà decidere se proseguire o meno insieme.

– Ascolta QUI il nostro Podcast sul Milan Primavera –

Per quanto riguarda Messias il riscatto sembrerebbe lontano. Salvo qualche sporadica fiammata, l’ex Crotone non ha convinto a pieno la dirigenza rossonera, che potrebbe optare per investire i 5,5 milioni del suo riscatto verso un profilo più appetibile sulla fascia destra. Discorso differente per il terzino. Florenzi ha trovato molto spazio in questa stagione e non ha mai tradito le attese. Oltre ad un buon bagaglio di gioco, l’azzurro ha portato anche esperienza internazionale e leadership, componenti utilissime in uno spogliatoio giovane come quello del Diavolo. La dirigenza rossonera, sempre stando a quanto riportato dalla rosea, sarebbe decisamente più propensa a pagare 4,5 milioni di euro alla Roma per aggiudicarsi definitivamente il difensore. Il riscatto di Florenzi pare quindi più probabile di quello di Messias, anche se per nessuno dei due il destino è ancora segnato in modo definitivo.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan