Flamini: “Il tifoso del Milan vuole vincere. Adesso speriamo in bene”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Mathieu Flamini dà il suo parere sulla stagione del Milan appena trascorsa: il focus è sulla grande ambizione dei tifosi rossoneri

Ai microfoni di Sky Sport, l’ex centrocampista rossonero Mathieu Flamini si è espresso sul probabile nuovo tecnico del Milan Paulo Fonseca, ma non solo. Con Gianluca Di Marzio ha toccato diversi temi (così come Ruud Gullit) e tra questi c’è soprattutto quello dell’ambizione della piazza. Più volte, infatti, nel corso dell’intervista ha ribadito che i milanisti ci tengono ad alzare trofei.

Secondi, ma…

In particolare, Flamini si è spostato sul tema rispondendo a una domanda sul giudizio alla stagione passata:

“Sicuramente quando tifi il Milan vuoi vincere ogni anno. Non è stata comunque una brutta stagione, perché ha chiuso da secondo, però speriamo sempre di vincere il campionato. Non è facile, ma stanno aggiungendo qualche giocatore alla squadra, stanno crescendo. Speriamo in bene per l’anno prossimo“.

Dunque, ogni discorso è rimandato ma il proposito è quello di ogni fan rossonero, che in questo periodo più che mai sta rivendicando una grande voglia di sognare.

Ultime news

Notizie correlate