ESCLUSIVA – Filippo Galli: “Il popolo rossonero è contento. Kalulu una sorpresa. E su Pioli…”

Intervenuto in esclusiva ai microfoni di Radio Rossonera nel consueto appuntamento con Lunch Press, Filippo Galli ha parlato della nuova proprietà e dello Scudetto del Milan. Queste le sue parole:

Su RedBird: “Io credo che non cambieranno le cose dal punto di vista societario. I capitali sono importanti per un club come il Milan che si è formato ad altissimi livelli e vuole rimanerci”.

Bruciare le tappe: “Per i milanisti era una speranza, però coloro che hanno preso le decisioni lo hanno fatto nel modo corretto e ora il popolo rossonero è contento. Le immagini della festa le ho viste e mi sono goduto i festeggiamenti”.

Su Pioli: “L’ho incontrato un paio di giorni dopo. C’è grande stima nei suoi confronti, ancora di più adesso che ha vinto lo Scudetto”.

LEGGI QUI: Non solo Milan, RedBird punta le Olimpadi invernali: la notizia

Somiglianza ad Ancelotti: “È bravo a gestire i momenti difficili, ci assomiglia sotto questo aspetto”.

Sul gioco di Pioli: “Ha proposto un calcio nuovo nonostante qualcuno abbia storto il naso. Ha proposto un calcio europeo e all’avanguardia”.

Su Kalulu: “Kalulu è stato una sorpresa. Ha dimostrato il suo valore, quello che conta è l’efficacia. Speriamo che arrivi lontano lui e tutto il Milan“.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Gianmarco Baraldo

Sono Gianmarco Baraldo, Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione a Ferrara. Scrivo per Radio Rossonera, Football News 24. Telecronache presso LaCasaDiC, network di Gianluca Di Marzio. Amo il calcio e lo sport, la mia più grande passione è la Telecronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan