Milan, Capello: “Innamorato di Zirkzee, ha una dote innata”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Capello ha assegnato l’oscar di miglior attaccante della Serie A a Joshua Zirkzee seguito da vicino dal Milan

Fabio Capello nell’edizione di questa settimana di SportWeek ha assegnato i suoi personali Oscar della Serie A suddivisi per categorie e tra i protagonisti non ci poteva non essere Joshua Zirkzee. L’attaccante del Bologna e obiettivo principale del Milan è stato scelto dall’ex allenatore come miglior attaccante del Campionato appena concluso. Capello ha confessato di stravedere per il classe 2001 olandese elencandone le straordinarie qualità.

Capello ha ammirato Zirkzee con il Milan

Fabio Capello su SportWeek ha dato le sue personali statuine ai protagonisti della Serie A, che è andata in archivio. Sul miglior attaccante il tecnico non ha dubbi: “Io sono innamorato del centravanti del Bologna. L’ho visto a San Siro con il Milan e ho ammirato un giocatore completo”.

Qualità che non si insegnano

Capello ha motivato la decisione di concedere il merito del miglior centravanti all’atipico attaccante del Bologna esplicitando le qualità del giocatore seguito da vicino dal Milan sia dal punto di vista tecnico che fisico: “grandi qualità tecniche, dotato di fantasia, capace di vedere bene il gioco e strutturato fisicamente”. In più l’ex allenatore del Milan ha individuato in Zirkzee una qualità innata che nessuno insegna e capace di scardinare le difese avversarie: “Velocità di pensiero e capace di scegliere la giocata più pericolosa. Una dote che ce l’hai o non ce l’hai”. Per Capello in attacco in Serie A dopo Lautaro Martinez che ha dominato la classifica marcatori c’è Joshua Zirkzee.

Ultime news

Notizie correlate