No a Lopetegui, sì a Conceicao: per Capello “è pronto per il Milan”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

 Prima Lopetegui, poi Conceicao, i due allenatori cercati dal Milan: la preferenza di Capello

Fabio Capello all’interno dell’argomento MilanSky Calcio Club si è espresso due dei nomi più accostati ovvero Julen Lopetegui, prima scelto poi scaricato dal club dopo la rivolta dei tifosi, e Sergio Conceicao su cui la società ha virato. Qui le opinioni a Sky dell’ex allenatore sui due tecnici.

Capello respinge Lopetegui

Fabio Capello a Sky Calcio Club ha parlato delle riflessioni del Milan sulla scelta del prossimo allenatore. L’opinionista ha risposto così a una domanda di Fabio Caressa se gli sarebbe piaciuta come idea Julen Lopetegui: “Così così. Io non ero pro-Lopetegui”.

Capello a favore di Conceicao al Milan

L’ex tecnico rossonero, dopo aver tagliato corto sullo spagnolo, ha invece espresso la sua preferenza per Sergio Conceicao spiegando le ragioni: “Sono più a favore di Conceicao, perché è uno che ha vissuto in Italia, conosce cosa abbiamo bisogno in Italia”. Capello è stato ben impressionato dall’atteggiamento delle squadre di Conceicao in campo: “Mi è molto piaciuto come ha fatto giocare il Porto con la concentrazione che ho visto in campo, con l’umiltà di una squadra che ha cercato i risultati in tutte le maniere pur essendo inferiore tecnicamente agli avversari. Credo che sia un allenatore pronto per il Milan”.

Ultime news

Notizie correlate