L’ex Milan a sorpresa: “Tonali-Newcastle? Come Donnarumma! Un giorno…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

“Sandro può far bene in Inghilterra, ma il rossonero…”: l’ex Milan a sorpresa sulla cessione di Tonali al Newcastle

Continua il giro delle opinioni dopo la discussa cessione di Sandro Tonali al Newcastle, cessione che ha permesso al nuovo Milan del post Maldini e Massara di guadagnare circa 80 milioni di euro. A dire la sua nel corso della giornata di ieri è stato l’ex giocatore Samuele Dalla Bona, che ha vestito i colori rossoneri nella super stagione 2002/2003. L’ex Milan ha parlato in un’intervista a MilanNews della scelta del club su Sandro Tonali e sulla cessione al Newcastle, esprimendo un parere forte in contrasto con tanti ex colleghi e addetti ai lavori che prima di lui hanno parlato dell’argomento.

Dalla Bona sulla cessione di Tonali al Newcastle e sul possibile sostituto: Loftus-Cheek o Frattesi?

“In realtà sono molto sorpreso perché Sandro è un giovane che si stava affermando nel Milan, non in una squadra qualunque. Vista la giovane età pensavo potesse diventare una bandiera del Milan però come con Gigio Donnarumma credo che un giorno sarà più il Milan a mancare a Sandro che viceversa… Non credo che con Paolo Maldini la cessione sarebbe avvenuta, lui è un vincente che voleva vincere anche da dirigente quindi Tonali non l’avrebbe mai venduto. Detto questo, non conosco il vero motivo della rottura tra Maldini e la società. L’unica cosa che posso dire è che Maldini è un icona in tutto il mondo. Però come tutti sappiamo l’ex capitano rossonero ha grande personalità e se c’è stato questo allontanamento, che secondo me è immeritato,  sarà sicuramente successo qualcosa di forte”.

NOTIZIE MILAN – NON SOLO SPORTIELLO, VISITE MEDICHE ANCHE PER IL PORTIERE DEL FUTURO!

“Credo che per le caratteristiche che ha, Sandro possa far bene in Inghilterra. Poi però sarà il campo a parlare. La Premier è certamente un campionato diverso con ritmi differenti ma bisogna anche dire che in Italia c’è decisamente più pressione. Magari potrà rivedersi i miei clip ai tempi del Chelsea… Loftus-Cheek? Con Sarri giocava bene ed era forte poi però non l’ho più visto tanto. Potrebbe essere un buon acquisto per il Milan anche se secondo me Milinkovic-Savic… Frattesi? Io questo punto avrei preso Sergej che è un giocatore di assoluto valore. Fa tanti gol, assist e gioca a tutto campo…sarebbe un gran colpo per il Milan.”

NEWS MILAN – REIJNDERS, L’AZ FISSA IL PREZZO: IL MILAN C’E’! E INTANTO INCASSA DUE SI’

Dalla Bona sul futuro del Milan, se non con Pioli, con chi?

“Mi auguro che il club punti su Conte, un allenatore che ti fa migliorare, porta ordine in tutti i sensi e poi è un vincente. Il Milan ha moltissimi giovani che Antonio potrebbe far rendere tirare fuori il meglio. Non conosco i piani del Milan ma certamente Conte sarebbe un super colpo…”

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

tonali newcastle

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate