Europa League, Milan-Slavia Praga: ufficiali gli orari delle partite

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Ufficiali gli orari di andata e ritorno dell’ottavo di finale di Europa League tra Milan e Slavia Praga

La Uefa ha ufficializzato gli orari di Milan-Slavia Praga, valida per gli ottavi di finale di Europa League. I tifosi rossoneri attendevano con trepidazione di conoscere l’orario di gioco dell’andata di giovedì 7 marzo a San Siro e del ritorno una settimana dopo alla Fortuna Arena di Praga. Ecco la data e l’orario esatto dei fischi di inizio della doppia sfida a eliminazione diretta.

MILAN, GABBIA: “SORTEGGIO SEGUITO A METÀ. ANIME VIVE E FORTI”

Milan-Slavia Praga, gli orari delle sfide

La Uefa sul proprio sito ha ufficializzato gli orari delle sfide di ottavi di finale di Europa League e Europa Conference League, tra le quali quelle tra Milan e Slavia Praga. L’andata a San Siro si giocherà giovedì 7 marzo alle 21. Il ritorno alla Fortuna Arena di Praga andrà in scena una settimana dopo, il 14 marzo, con calcio di inizio fissato alle 18.45.

MILAN, COSA TEMERE DELLO SLAVIA PRAGA? TRA VALORE E RENDIMENTO

Slavia Praga, i precedenti delle italiane

Milan e Slavia Praga si affronteranno per la prima volta nella storia, infatti non risultano esserci precedenti tra i due club, al contrario ci sono stati confronti tra i cechi e altre squadre italiane. Gli ultimi due in questa Europa League, più precisamente nella fase a gironi quando la formazione di Jindřich Trpišovský ha vinto e perso 2-0 contro la Roma, avendo però la meglio in classifica e costringendo i giallorossi a passare per i playoff. In passato lo Slavia aveva giocato con i nerazzurri nei gironi di Champions 2019-2020 bloccando l’Inter per 1-1 per poi perdere per 3-1. Andando indietro nel tempo davanti alla formazione della capitale della Repubblica Ceca si sono trovati di fronte anche Fiorentina, Palermo, Udinese, Bologna e ancora Roma.

MILAN, C’È LO SLAVIA PRAGA AGLI OTTAVI DI EUROPA LEAGUE: GIÀ UFFICIALI LE DATE

Milan, i precedenti con gli altri club cechi

Il Milan contro avversarie della Repubblica Ceca nel nuovo millennio si è sfidato con le avversarie principali in patria dello Slavia Praga, ovvero il Viktoria Plzen e lo Sparta Praga. Con il primo club citato gli scontri risalenti al 2011/2012 nella fase a gironi di Champions quando i rossoneri allenati da Massimiliano Allegri sconfissero il Viktoria per 2-0 a San Siro con gol di Ibrahimovic e Cassano mentre furono fermati per 2-2 in Repubblica Ceca. In rete per il diavolo Pato e Robinho, ma il passaggio agli ottavi era già in tasca. Proprio gli ottavi di finale furono la fase della competizione in cui si sfidarono Milan e Sparta Praga nella Champions 2003/2004. A Praga finì 0-0, ma al ritorno i rossoneri di Ancelotti asfaltarono i rivali battendoli 4-1. I due club si sono ritrovati più recentemente nei gironi dell’Europa League 2020-2021 con il Milan vincitore sia all’andata in trasferta per 0-1 che al ritorno in casa per 3-0 con i gol di Leao, Brahim Diaz e Dalot.

 

Ultime news

Notizie correlate