ESCLUSIVA – Pellegatti: “Ora l’ambiente deve stare compatto, altrimenti facciamo del male al Milan”

pellegatti screen

Nel giornaliero programma Filo Rossonero, è intervenuto in esclusiva a Radio Rossonera Carlo Pellegatti, che ha risposto alle 3 domande fatte dai tifosi nell’account Instagram di Radio Rossonera.

Leggi QUI Tutto il Torino vuole il rinnovo: la situazione di Belotti

Perchè secondo te facciamo così fatica a segnare? Cosa non funziona più?:” Non è facile dare una risposta. Indubbiamente non sta rendendo al massimo Messias, non sta rendendo al massimo Diaz e neanche Leao. Messias non riesce a dare uno spunto vincente, Diaz si impegna veramente tanto e da tutto, ma a livello di tiri e assist fa fatica. Leao, le ultime due partite totalmente assente, ieri era più vivo ma non ha fatto la differenza, chiaro che bisogna cambiare qualcosa. Una mia idea è quella di mettere Saelemaekers a destra, poi proverei una volta Messias con la 10 da trequartista, Rebic a sinistra, tutti a supporto di Giroud”.

Ma Saelemaekers che fine ha fatto? Perchè Pioli non lo schiera più?: “Non so cosa sia successo, immagino che non si alleni bene ma non saprei. Saelemaekers o Castillejo tutta la vita al posto di questo Messias. Adesso sembra proprio netto che Messias abbia scavalcato Alexis nelle gerarchie”.

Ma tu questo Messias lo riscatteresti?: “Questo Messias non so se riscattarlo o meno. Ora l’ambiente deve stare compatto, perchè se scarichiamo i giocatori non facciamo il bene del Milan e dei giocatori. Se facciamo agitare i giocatori non serve a nulla anzi peggioriamo le cose, abbiamo vissuto due settimane belle e la vittoria dell’Inter ha un po’ scosso perchè pensavamo di distaccarci. Se gli sforzi dei giocatori vanno vanificati subentra il nervosismo. Chiaro che questo Messias non lo riscatterei, ma è il terzo marcatore di questo Milan”.

 

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan