Gene Gnocchi

ESCLUSIVA – Gene Gnocchi: “Lasciamo in pace Ibra”

0 cuori rossoneri

Nel consueto appuntamento con Lunch Press è intervenuto ai nostri microfoni il comico Gene Gnocchi. 

Sull’intervista di Totti alla Gazzetta in merito a Ibrahimovic.

Chi ha giocato a calcio rimane calciatore nella testa fino alla fine, chi non vuole smettere deve essere lasciato in pace”

Il suo ruolo futuro?

Il suo ruolo va scelto, ma smettere è doloroso, lasciamolo decidere a lui, non deve avere pressioni. Io quando vedo un campo con dei ragazzini che giocano vorrei essere lì con loro. Se mi dicono che non so giocare a pallone divento matto perchè è sempre stata la mia vita”.

In chi ti rivedi?

A me piaceva molto Riquelme, non era velocissimo ma aveva una grande verticalità. Un altro è Le Tissier. Degli attuali Modric, in assoluto quello che ho amato di più è Rivera”.

Se il Milan vincesse lo scudetto, Ibra cosa farebbe?

Deve decidere in base a quanto si diverte, a quanto può determinare”.

Leggi QUI – Ordine tuona riguardo Bologna Inter: le sue parole

Chi vince la Champions?

Io ammiro Klopp, mi piace dal punto di vista umano, prende posizioni dal punto di vista sociale e politico, vede il calcio all’avanguardia. Poi ha Thiago Alcantara che ha il senso del calcio nel piede. Quindi dico Il Liverpool”

Tra Klopp e Guardiola?

“Guardiola mi piace perché l’ho visto giocare ed è stato un gran giocatore, come adesso sto seguendo Xavi che insegna calcio”.

Kessie al Barcellona?

Al Barcellona farà molto bene”.

Diaz?

Io gli do un 6, se il Milan cerca un trequartista vero non può essere lui. Ha talento ma deve dimostrare di più”.

Per l’anno prossimo?

A me piacerebbe Milinkovic Savic e anche Luis Alberto, però tra i due scelgo il primo“.

Chi vince lo scudetto?

Milan”.

Gene Gnocchi

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live