ESCLUSIVA – Germano Lanzoni: “Lo Scudetto l’abbiamo vinto con la spallata di Giroud. Zaniolo? Vi dico la mia”

0 cuori rossoneri

Intervenuto in esclusiva ai microfoni di RadioRossonera durante l’appuntamento con Lunch Press, la voce ufficiale di San Siro durante le partite del Milan, Germano Lanzoni, ha parlato così delle emozioni per la vittoria dello Scudetto e sugli obiettivi della prossima stagione:

Lo Scudetto più bello: “La percezione che ho avuto a Reggio Emilia è stato quanto è difficile vincere uno Scudetto. Quest’anno è stato un campionato estremamente combattuto, ma la squadra ha dimostrato che svolgendo un lavoro sostenibile si può vincere. Lo Scudetto l’abbiamo vinto con la spallata di Giroud a Sanchez, perchè in quel momento c’erano due mentalità differenti, da una parte uno che giocherellava con il pallone e dall’altra uno che ha voluto andarsi a prendere quella palla. Sarà uno Scudetto che verrà raccontato per molto tempo”.

Il tuo momento più bello: “Il rientro del pubblico al 100%, le partite contro l’Atalanta, quando lo stadio era il 12° uomo in campo. Un emozione che non vivevo da anni. Quanto è bello essere milanista. Il momento più bello è comunque quello di entrare a San Siro”.

Il tuo giocatore simbolo: “Faccio fatica, ma il mio cuore dice Sandrino. Lui ha scelto di essere un giocatore del Milan e ha scelto di essere il punto di riferimento. Anche Mike, Kalulu, Theo, Giroud, Leao”.

La festa Scudetto: “Pensavo di essere in un episodio di Black Mirror, non capivo dove stava la realtà. All’inizio lo vissuta con molta ansia, ma poi con il gol di Giroud mi sono reso conto che era veramente impossibile perdere. L’invasione di campo mi ha messo in grande difficoltà(ride n.d.r). Nel post partita ho parlato con Brahim e sembrava che fossimo tutti una squadra. Davvero emozionante vedere una città interamente rossonera. Sarà un ricordo indimenticabile”.

Zaniolo o De Ketelaere: “Per scaramanzia non dico nulla. Chiunque venga deve mantenere lo spirito di questa squadra, perchè abbiamo la possibilità di aprire un ciclo”.

LEGGI QUI: ESCLUSIVA – C’È UN’ALTERNATIVA “FILOSOFICA” A SVEN BOTMAN PER LA DIFESA

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live