ESCLUSIVA – Ultimi giorni di mercato: accelera Onana ma frena Tanganga

0 cuori rossoneri

Nella puntata di oggi di Obbligo di Riscatto abbiamo parlato delle due trattative calde per gli ultimi giorni di mercato del Milan: Onana e Tanganga.

Onana: formula e distanza
Il Bordeaux ha rifiutato il presito con diritto di riscatto offerto inizialmente dal Milan per il centrocampista senegalese classe 2000 Jean Onana. Anche la seconda offerta di Maldini e Massara, 5 milioni di euro + 1 di bonus, è stata rifiutata dal club francese che di milioni ne chiede 6+1 aggiungendo anche una percentuale sulla rivendita. La distanza è veramente molto poca, la sensazione è quella che la trattativa possa chiudersi nei prossimi giorni.

LEGGI QUI ANCHE   -BOBAN: “PREOCCUPATO PER LO STATO DI SALUTE DI ALCUNI CLUB EUROPEI”-

Tanganga, concorrenza Premier
Il nome caldo per chiudere il reparto difensivo rossonero è quello di Japhet Tanganga, ma la situazione è più complicata rispetto alla questione centrocampista. Da una parte il giocatore sta spingendo per vestire la maglia del Milan, dall’altra due squadre di Premier (più Nottingham Forest che Aston Villa) stanno trattando col Tottenham per un acquisto a titolo definitivo. Difficile a questo punto che gli Spurs aprano al prestito con diritto richiesto insistentemente dal Milan.

PER RIGUARDARE LA PUNTATA INTEGRALE DI OBBLIGO DI RISCATTO SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE, CLICCA QUI

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live