ESCLUSIVA – Piccinini: “Leao è ai livelli di Haaland e Mbappè. Domani decisivo…”

0 cuori rossoneri

Nel nostro consueto appuntamento con il Talk possiamo vantare un ospite di eccezione, come il famoso telecronista, Sandro Piccinini.

Cosa è cambiato nel Milan quest’anno in Champions?Milan più consapevole della sua forza, c’erano tanti giocatori che la Champions l’avevano vista solo in tv. Ha vinto inoltre uno scudetto, che gli ha dato grande autostima. Però bisogna dire che il Milan arriva a questa partita in grande emergenza, tanti assenti e l’avversario è di grande livello. Sarà un’impresa molto difficile, uno stress test”.

Da chi ti aspetti qualcosa in più domani sera? “De Ketelaere non segna da tanto tempo, domani potrebbe essere la sua giornata. Leao rimane il giocatore più determinante. Con Haaland e Mbappè, che hanno maggiore confidenza con il gol, ma per il resto è su quei livelli. Domani potrebbe fare male a un Chelsea non in ottima salute, ha appena cambiato allenatore”.

Cosa ne pensi dell’inizio di stagione di CDK?Bisogna avere pazienza, il nostro è un campionato difficile, abbiamo difese organizzate. Non è stato un inizio devastante ma ha fatto vedere le sue doti. Deve trovare la miglior condizione, deve integrarsi, non bisogna caricarlo di troppe aspettative. Dopo due partite veniva facile il paragone con Kakà, ma stiamo parlando di livelli altissimi. Il suo margine di crescita è molto alto. Nelle movenze però qualcosa ha del brasiliano”.

Leggi QUI – Il nostro editoriale

Tonali, potrebbe indossare la fascia, che ne pensi?Penso sia pronto, ha conquistato la fiducia di tutti, è molto più sereno quando scende in campo. In questo ha contribuito anche la partenza di Kessiè, gli ha dato il via libera. Ora è un riferimento per tutti, capitano lo diventi anche senza fascia, poi ovvio che la fascia è un qualcosa in più”. 

Ti aspetti di avere più italiane agli ottavi rispetto lo scorso anno?Spero di si, su Milan e Napoli ci conto, la Juve può ancora recuperare. L’Inter si gioca tutto sta sera. Milan e Napoli possono andare anche oltre gli ottavi, hanno un gioco europeo. Mi aspetto una primavera più italiana in Europa”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live