ESCLUSIVA – Ordine: “Sbagliata la scelta di Kjaer titolare”

0 cuori rossoneri

Il Milan gioca una buona gara contro il Napoli ma esce senza punti. Analizziamo la prestazione dei rossoneri con Franco Ordine

Anche oggi, come sempre dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 17, è andato in scena il nostro Talk. Argomento caldo del giorno, ovviamente, il big match di ieri sera tra Milan e Napoli, concluso con la vittoria dei partenopei per 2-1. Ha analizzato con noi, in esclusiva, la prestazione dei rossoneri il celebre giornalista Franco Ordine.

Su Milan-Napoli: “Concordo con l’analisi di Pioli, è stato un porblema più offensivo che difensivo. Nel primo tempo il Milan ha organizzato una partita eccellente. Ha guidato e comandato la partita. Nella ripresa ancora occasini. Dal punto di vista dell’espressione calcistica il Milan non è stato inferiore, anzi, personalmente credo sia stato all’altezza della sfida. Leggo molte critiche alla difesa, che ha preso molti gol. Personlamente credo che il numero di reti subite vada parametrato sul calendario. In 7 giornate di Serie A il Milan ha affrontato Udinese, Atalanta, Inter e Napoli. Anche questo va messo nel conto”

Sui migliori reparti: “Ho una sola critica alle scelte di Pioli: la scelta di Kjaer titolare. Non avevo dubbi sul fatto che lui potesse andare in difficoltà con la velocità del georgiano. A questo errore si è aggiunta la sfortuna dell’affaticamento muscolare di Calabria, e questo lo ha costretto a fare due cambi all’intervallo. Personalmente credo che la cosa che non ha funzionato è stata la difesa sul secondo gol. Kalulu esce troppo fuori dall’area e perde un po’ le marcature. Sul reparto offensivo non ho grossi rimporveri, dico solo che nella ripresa l’innesto di Diaz e Messias ha migliorato la qualità della giocate sulla trequarti”

Sulla stagione: “Il Milan cavalca ancora l’onda del finale della scorsa stagione. Quello che manca all’appello è la disponibilità completa della rosa, quella ti consente di fare i vari cambi di partita in partita. Ora come ora il Milan ha: Theo con l’adduttore, Calabria con l’affaticamento, e Tonali a Coverciano in condizioni non ottimali. Non a caso Theo le ha giocate tutte. Questo è un ragionamento che va fatto in vista di un recupero di Rebic e Origi”

Su Rebic e Origi: “Rebic ha una piccola ernia, che è pericolosa e fastidiosa. Per Origi è un irrigidimento del tendine precedentemente lesionato. Ci sarà da vedere se la terapia utilizzata dalla Nazionale belga funzionerà. Ovviamente avere loro due a disposizione per la prossima fase di stagione, fino al Mondiale, sarebbe un grandissimo vantaggio. Non averli sarebbe un guaio”

 

ASCOLTA QUI L’INTERVENTO INTEGRALE DI FRANCO ORDINE NEL CORSO DEL TALK

 

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live