ESCLUSIVA – La situazione Maldini-Massara e il prezzo di Caldara

0 cuori rossoneri

Nella puntata di oggi di Obbligo di Riscatto abbiamo parlato dei rinnovi di contratto di Maldini e Massara e di un Mattia Caldara che farà ritorno a Milanello per poi uscire ancora una volta, o definitivamente o in prestito.

Maldini e Massara: le firme quando?
Ne parliamo da diversi giorni, ma da diversi giorni non è cambiato sostanzialmente nulla: Maldini e Massara resteranno al Milan ma le firme sui contratti ancora non ci sono. Il direttore dell’area tecnica e il direttore sportivo del Milan si aspettavano di firmare i loro rinnovi molto prima del 16 di giugno, a due settimane dalla loro scadenza. Ci sono un po’ di insoddisfazioni per le tempistiche, ma come ribadito questo non cambierà le cose per il prossimo futuro. E’ una questione di forma, non di contenuto: tutto quanto si poteva però gestire un po’ meglio, per evitare soprattutto il risvolto mediatico della situazione visto che nei prossimi giorni si parlerà tanto di questa cosa.

Florenzi e Messias riscattati
Come anticipato, il Milan ha esercitato i riscatti di Alessandro Florenzi dalla Roma e Walter Junior Messias dal Crotone entro il 18 di giugno, data ultima per poter svolgere questo tipo di operazione. A differenza del primo, che sarà parte integrante della rosa rossonera del prossimo anno, il futuro del secondo non è ancora del tutto chiaro. Il brasiliano potrebbe infatti uscire per fare posto sulla destra, ruolo in cui il Milan ha intenzione di fare un upgrade rispetto alla passata stagione.

LEGGI QUI ANCHE -MILAN, SENTI DE KETELAERE: “MI SENTO PRONTO PER ANDARE ALL’ESTERO”-

Un altro anno di Ibrahimovic
Zlatan è in vacanza, si sta riprendendo per fare un altro anno al Milan: rinnoverà con i rossoneri per un altro anno con un contratto come sappiamo diverso da quello degli scorsi anni.

Le ultime su Caldara
Il difensore italiano non verrà riscattato dal Venezia, retrocesso in Serie B, e farà quindi ritorno a Milanello. Farà ritorno con 6-7 milioni di euro che sono il suo residuo a bilancio visto che è arrivato 5 anni fa per una cifra intorno ai 35 milioni di euro. Questa è quindi la cifra che il Milan dovrà ottenere nel caso non volesse perdere Caldara con una minusvalenza (a meno che non faccia un altro anno di prestito per poi uscire a zero l’anno prossimo).

RIGUARDA QUI LA PUNTATA INTEGRALE DI OBBLIGO DI RISCATTO

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live