ESCLUSIVA – Meno di un mese per centrocampista e difensore: i nomi sul tavolo del Milan

0 cuori rossoneri

Nella puntata di oggi di Obbligo di Riscatto abbiamo parlato delle trattative del Milan in questo ultimo mese di mercato.

Difensore
A poco meno di un mese dalla chiusura del mercato il Milan ha bisogno di un difensore per chiudere la rosa. L’unica cosa (quasi) certa in questo momento è la formula: per l’innesto in difesa Maldini e Massara stanno cercando un prestito con diritto (obbligo più difficile) di riscatto.

Centrocampista
Quella del centrocampista è però la priorità del Milan in questo momento. Bisogna mettere un tassello importante dopo la partenza di Kessié, un giocatore che ha giocato la bellezza di 223 partite in 5 anni di Milan (quasi 45 a stagione in media): trovare il sostituto giusto sarà fondamentale. Difficile se non impossibile la pista Ndombele a causa dell’ingaggio, nessuno in questo momento al Milan prende quanto lui. Per quanto riguarda invece Pape Matar Sarr stiamo parlando di un mediano vero e proprio, un profilo giovane da poter prendere in prestito. Con quale formula è però il problema da valutare: in questo momento, il Tottenham non sembra essere disposto ad un diritto o a un obbligo di riscatto. Gli Spurs vogliono evitare il “rischio Tomori”, ovvero perdere ad una cifra relativamente bassa il cartellino di un giocatore che in un anno di Milan potrebbe dimostrarsi importante. In via Aldo Rossi però l’idea del prestito secco non scalda.

Tommaso Mancini
Piccola chiusura sul giovane attaccante classe 2004, una delle promesse più importanti del calcio italiano. Il Milan è molto vicino a prendere il giocatore dal Vicenza, e sabato i rossoneri giocheranno proprio al Menti…

PER RIGUARDARE LA PUNTATA INTEGRALE DI OBBLIGO DI RISCATTO SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE, CLICCA QUI

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live