ESCLUSIVA – Zille (DAZN): “Pioli ha parlato con Tomori nel primo tempo…”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Intervenuta in esclusiva ai microfoni di Radio Rossonera durante Lunch Press, la giornalista DAZN Federica Zille ha parlato di vari temi legati a Milan-Atalanta, che ha potuto seguire da bordo campo.

LEGGI QUI ANCHE – L’AGENTE DI IMMOBILE RIVELA: “IL MILAN CINESE FECE UN’OFFERTA ALLA LAZIO” –

SULLA NUOVA MAGLIA: “Ne ho discusso ampiamente con tutti. Generalmente piace molto la maglia, meno il pantaloncino, o comunque non sempre convince l’abbinamento. Ma per quanto riguarda la maglia ho trovato ampio consenso. A me personalmente è piaciuta molto”.

SU MILAN-ATALANTA: “Ieri il Milan ha fatto una partita, soprattutto in fase difensiva, davvero impressionante. Il pacchetto dei tre centrali migliori in campo. Loro tre hanno fatto la differenza. Quando non metti mai in condizione di fare male quello che è, numeri alla mano, il terzo miglior attacco della Serie A, vuol dire che stai bene. Erano sempre in anticipo, sempre puntuali e attenti. Da lì nasce poi la prestazione. Non so se avere alle loro spalle Maignan li abbia fatti performare di più, anche se il Milan era già in crescendo. Questa qui però è stata proprio un prestazione da Milan dello scorso anno. Non credo centri dal portiere, ma credo dipenda dalla testa, la fiducia e magari da una condizione fisica in ripresa. La partita di Thiaw è stata gigante. Il Milan ha ritrovato compattezza, ma ancora di più aggressività. Pioli ha detto a Tomori di stare calmo perchè andava a mille allora”.

SU GIROUD: “Per leadership, carisma e sacrificio non sappiamo più come definirlo. Il Milan era abituato a veder arrivare campioni affermati che avevano ancora voglia di dare spettacolo, ma magari non troppo di sacrifcarsi. Giroud sta sfatando questo mito del campione che viene a svernare in Italia. Si è trovato anche in un ruolo di responsabilità per i compagni. Con questo 11 è lui la stella in campo, se andiamo a vedere la carriera e i trofei vinti. In Inghilterra non era così. Sta mettendo in campo qualcosa in più”.

UN CRITICA SULLA PARTITA DI IERI: “Non si possono sprecare tutte quelle palle gol. Non hai sempre 10 occasioni per fare 2 gol. Il cinismo è la grande lacuna della stagione del Milan. La grande immagine è la partita contro il Tottenham, in cui si sono sprecate troppe occasioni da gol. Resterà ora da vedere se nel doppio scontro si pagherà o no. Perchè alla fine è diverso dal campionato. Lo scudetto ormai è andato. Per gli altri tre posti Champions il Milan è ampiamente in corsa ed è secondo me quella con le chance più alte di centrare l’obiettivo. Ma in Europa non puoi sprecare così tanto”.

SU IBRAHIMOVIC: “All’intervallo ha sbranato un raccattapalle che non gli passava in fretta il pallone. Aveva una voglia di entrare in campo palpabile. Nel post infatti si è lamentato di aver giocato poco. Si sente veramente bene, a prima degli ultimi mesi di campionato dello scorso anno. Lui vuole e può dire la sua. Ieri ha toccato pochi palloni, ma è entrato in un momento particolare della sfida, di gestione più che di attacco. Vedremo come sta in partite un po’ più tese, se Pioli si fiderà a mandarlo in campo per sbloccare la situazione”.

ASCOLTA QUI L’INTERVENTO INTEGRALE IN ESCLUSIVA DI FEDERICA ZILLE DI DAZN A LUNCH PRESS

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Federica Zille DAZN Esclusiva 27 febbraio 2023

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate