ESCLUSIVA – Tognazzi ospite a RadioRossonera: “Piano con i giudizi sui calciatori!”

Tognazzi a RadioRossonera

ESCLUSIVA – Tognazzi ospite a RadioRossonera

Oggi a Lunch Press abbiamo avuto ospite Gianmarco Tognazzi, che ha affrontato vari temi come la crescita di Kessie, il momento di Romagnoli e l’emotività dei tifosi rossoneri.

Su Kessie

“Kessie è cresciuto esponenzialmente, forse anche più degli altri. Non nego che negli anni passati alcuni volte ho dubitato di lui. Ma dall’arrivo di Zlatan, tutti sono migliorati e lui in particolare. È fortissimo e fondamentale per il Milan, fa parte della spina dorsale della squadra.
Franck ormai fa la differenza ed è un pilastro, è riuscito a sopperire all’assenza di Bennacer, che non è cosa da poco e a giocare egregiamente sia con Tonali che con Mèite.”

Sui tifosi del Milan e sulla loro emotività

“Noi tifosi il più delle volte dovremmo pensare di più prima di parlare. Sono stufo di leggere continui commenti autolesionisti, che portano una sfortuna che non vi dico.
Ce la autoauguriamo la sfortuna, e non ne posso più di questo tipo di tifoseria. Io non sono un positivista, sono un realista, ma bisogna finirla con questa negatività.
Temo che qualcuno si potrebbe addirittura lamentare anche quando vinceremo qualcosa.
Poi secondo me non bisogna prendersela con i giocatori, perchè è anche normale avere un periodo di flessione. Non si diventa scarsi da un momento all’altro.
I giudizi in questo sport andrebbero dati con molta calma, perchè poi arrivano alle orecchie dei giocatori e degli avversari, e non è sicuramente un bene.”

Su Manchester

“Sono stato all’Old Trafford quando Nedved non c’era (ride, ndr).
Parliamo di partite memorabili. Tra l’altro provo anche un po’ di simpatia per lo United, abbiamo un appellativo simile, una grande tradizione e lo stesso colore di maglia.
Per quanto riguarda la partita di domani dovremo avere grande attenzione, soprattutto in difesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan