ESCLUSIVA – Pellegatti: “Un Milan generazionale che avvicina padri e figli rossoneri”

DiFrancesco Pecere

Mag 20, 2022
pellegatti screen

La vigilia della domenica che assegnerà lo scudetto con un pezzo del popolo rossonero che si trasferirà a Reggio Emilio ed il resto a soffrire davanti agli schermi. Carlo Pellegatti è intervenuto a Radio Rossonera nel corso del consueto appuntamento con la trasmissione Pellerossonera. Tensione alle stelle per una vigilia mai così coinvolgente.

“Ho una vena di malinconia. Quando fai un percorso così bello rischi di sentire un senso di vuoto. Questo Milan consentirà alle nuove generazioni di sentirsi attaccati a questa maglia. C’è una grande comunanza tra tifosi. Sono stato spesso in curva. Spero di vincere lo scudetto e penso solo al Milan. Gustiamoci queste ore perchè poi passano. Il classico Sabato del Villaggio. Abbiamo superato ostacoli importanti. Entri in campo confortato dalle prestazioni precedenti e dagli stimoli che fanno la differenza. Come dice Zaccheroni nessuna squadra in Europa gioca come il Milan con una disposizione molto stretta. Pioli senza troppi proclami ha fatto qualcosa di nuovo anche sul piano tattico. Chi indossa la maglia del Milan resta rossonero nel cuore.

Cessione della società?

L’ipotesi americana di RedBird è ormai più solida rispetto a Investcorp e la permanenza di Elliot che potrebbe comunque  rimanere come investitore.

Elliot è nell’elite della finanza mondiale e il fatto che Paul Singer, uno che si vede pochissimo in pubblico, venga a seguire il Milan in quella che potrebbe essere l’ultima gara del fondo Elliot è davvero eccezionale. Il Milan è sempre stato precursore. Ci hanno messo grande passione a volte hanno subito anche critiche ingiuste come per il difensore non preso a gennaio.

La settimana del Milan?

“Allenamenti con determinazione e senza sorrisi con la massima concentrazione. Si sono resi conto di un’atmosfera diversa. Dobbiamo giocare per vincere. Nelle ultime partire non abbiamo mai pensato al bonus. Vorrei  che il Milan vincesse senza fare calcoli”

Botman arriverà?

“Nessuno si aspettava l’esplosione di Kalulu. Non so a che punto sia la trattativa, ma potrebbe esserci la tentazione di spendere di più sulla destra dove serve un investimento importante. Mi auguro di avere il budget per comprare sia Botman che l’esterno destro. Attenzione anche a Sanchez che non è più scontato. Origi verrà a Milano dopo la finale di Champions.

MPV della serie A?

Miglior under 23 avrei messo Leao e per il centrocampista Tonali al livello di Brozovic.

Formazione anti-Sassuolo?

Credo che non ci saranno cambi. Giocherà la stessa formazione di domenica scorsa.

Leggi  QUI Verso Sassuolo – Milan: Pioli medita un cambio di formazione

 

pellegatti screen

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan