ESCLUSIVA – Pellegatti: “Per Pioli ora scelte difficilissime”

0 cuori rossoneri

Anche oggi, come ogni giorno dal lunedì al giovedì alle ore 19, è andato in onda sul canale YouTube di Radio Rossonera l’appuntamento con Filo Rossonero. Nella consueta trasmissione è stato ospite in esclusiva Carlo Pellegatti, che ha detto la sua su Milan-Cremonese, sulla rosa, su Pioli e le sue possibile scelte contro la Lazio.

Esclusiva Carlo Pellegatti 1

ULTIME NOTIZIE MILAN – LAZIO, LA PROBABILE FORMAZIONE CONTRO IL MILAN: SCELTE OBBLIGATE PER SARRI A CENTROCAMPO

SU MILAN-CREMONESE: “Siamo a 5 dalla fine, ieri bisognava vincere. Bisognerà vincere ora con Spezia, Verona e Sampdoria e cercare di fare punti più difficili contro Lazio e Juventus. Ora parte la caccia al colpevole, ma io ho molti dubbi. Vogliamo dire che è colpa di Pioli? Ok. Ma Pioli con questa rosa, non adeguata per giocare due manifestazioni, ci porta in semifinale di Champions e ci porta a 3 punti dall’Inter che ha una rosa di fenomeni, come tutti hanno detto. Vogliamo dire che è colpa della società? Hanno sbagliato gli acqusiti. Dua anni fa hanno indovinato, l’estate scorsa no. Ricordo il Napoli bravo con Kvara e Kim. Ma nessuno si ricorda che gli stessi dirigenti degli azzurri avevano preso Verdi, Manolas e Petagna. Non so, sono condizionato dall’emozione dei risultati. Nel 2023 abbiamo una media di 1.38, da retrocessione. Eppure siamo ancora lì, in corsa. C’è tanta carne al fuoco, tante cose da tenere conto. E io ho dei dubbi. Ora però non c’è da agitarsi. Per questo io non mollo i ragazzi”.

SULLA ROSA: “Al momento è inaduguata per giocare due competizioni. Se il Milan lo scorso anno ha vinto il campionato è perchè ha potuto concentrarsi solo su quello. Il prossimo anno si proverà a fare una rosa per le due manifestazioni”.

SU PIOLI: “Non vorrei essere nei suoi panni. Ora cosa fa? Se metti i titolari e va male con l’Inter tutti lo criticheranno. Se mette le seconde linee e va male con la Lazio siamo ormai tagliati fuori. D’altra parte sono allenatori, vivono di queste pressioni, vivono di queste esperienze. Io se sbaglio una telecronaca sono problemi miei. È il loro lavoro, spero faccia le scelte giuste”.

SULLA LAZIO: “Formazione? Non ne ho idea. Adesso mettere la super titolare… Se poi va bene, bene. Ti dico una cosa: guadagnerà anche 3 o 4 milioni di euro l’anno, quindi tutti vorremmo essere al suo posto, ma sul piano professionale in questo momento non lo invidio. Con la Lazio non saprei proprio cosa fare. Se poi mi si fa male un titolare e non posso metterlo contro l’Inter cosa faccio? I punit persi ieri hanno un paragone purtroppo. Vi ricordate di quando ci ha espugnato il Benenvento già retrocesso? Questa qui è una soluzione simile. Le alternative non mi possono aiutare contro la Cremonese che ha subito 59 gol? Non so proprio di chi possa essere la colpa. Ma non ce n’è uno solo, è un concorso”.

GUARDA QUI LA PUNTATA DI FILO ROSSONERO, CON LE PAROLE IN ESCLUSIVA DI CARLO PELLEGATTI SU PIOLI E LE SCELTE SULLA LAZIO

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Esclusiva Carlo Pellegatti 1
Photocredits: Radio Rossonera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *