ESCLUSIVA – Pellegatti: “Domani è la partita di De Ketelaere”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Carlo Pellegatti come ogni venerdì è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni nel programma Pelle Rossonera. Nella puntata odierna sono stati affrontati vari argomenti in vista della sfida che vedrà il Milan domani sera alle 20.45 sfidare la Fiorentina al “Franchi” tra i quali la titolarità di Charles De Ketelaere nell’11 che schiererà Stefano Pioli.

 

ULTIME NOTIZIE MILAN – CAA ICON – LE OPERE DEL COLOSSO A CUI SI AFFIDERÀ IL MILAN –

Carlo Pellegatti si è espresso su Charles De Ketelaere che domani avrà un’altra chance da titolare contro la Fiorentina vista la lieve distorsione al ginocchio occorsa a Brahim Diaz: “De Keteleaere domani è la grande occasione, domani è il dentro o fuori. Va bene che c’è Salerno e Udine, due partite più semplici di con la Fiorentina, però domani è la partita di De Ketelaere. Deve essere la partita di De Ketelaere”.

Pellegatti ha fornito le notizie sull’area di campo dove il Milan interverrà nel mercato estivo. Le ultime: “Io so che indipendentemente da Messias e Saelemaekers, il Milan avrebbe la ferma intenzione di potenziare la fascia destra. Poi Messias ha segnato 18 gol in 90-92 partite in Serie A non è una media straordinaria, ma ha giocato il primo anno nel Crotone. Io continuo a dire che Messias quando è in aria il gol lo fa e ha facilità nella conclusione. Il gol contro la Roma dello scorso anno è stato un gol di una difficoltà tremenda”.

Carlo Pellegatti rispondendo a una domanda di un ascoltatore è tornato sull’esclusione di Zlatan Ibrahimovic dalla lista Champions: “Lo diciamo adesso, io avevo messo un video e non sono d’accordo con Pioli. Io lo avrei portato sempre, però magari lui ha anche detto non sono sicuro allora non puoi portare un giocatore con il ginocchio che si gonfia. Fosse oggi il 31 gennaio lo mettevano sicuro”.

Infine, Pellegatti ha elencato la probabile formazione del Milan che vedremo domani sera a Firenze con De Ketelaere titolare: “Io credo Maignan, Kalulu, Thiaw, Tomori, Saelemaekers, Bennacer, Tonai, Theo, Giroud, De Ketelaere e a sinistra Rebic, perché non c’è Krunic, non c’è Leao e soprattutto si è fatto male al ginocchio Diaz”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Esclusiva Carlo Pellegatti 1
Photocredits: Radio Rossonera

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate