ESCLUSIVA – Pellegatti: “Derby? Per me il duello cruciale sarà…”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

A Filo Rossonero l’avvicinamento al derby e il punto sugli infortunati: la puntata di oggi con Carlo Pellegatti

Nella puntata di oggi di Filo RossoneroCarlo Pellegatti ci porta dentro la settimana che culminerà con il derby Inter-Milan del prossimo 16 settembre. Al canale Youtube di Radio Rossonera, anche un commento sulla situazione degli infortunati e sul duello che può rivelarsi cruciale nella stracittadina.

Il punto sugli infortunati

Pellegatti ha esordito: “Buona settimana in generale e soprattutto buona settimana del derby. Settimana di viglia in attesa del recupero di tutti i giocatori, sperando che tornino bene dalle Nazionali. Speriamo recuperi Giroud e vediamo la situazione di Kalulu. Poi vedremo le scelte tattiche dell’allenatore“.

Giroud e Kalulu: il punto

Giroud sembra che stia meglio. Distorsione leggera, nessun interesse ai legamenti. Lui ha sempre propugnato ottimismo, ma bisogno stare attenti perché se fosse per lui giocherebbe sempre: ma c’è ottimismo. Kalulu ha un affaticamento e mi dicono che sia abbastanza dura che recuperi. Non dimentichiamo che il Milan inizia un bel ciclo di partite dopo il derby, i giocatori vanno messi in campo quando stanno bene bene bene. Kalulu lo metto difficile in campo, tutti gli altri stanno bene. La caviglia di Giroud? Lui l’ha definita una debolezza generale. Mi preoccupa di più questo che la situazione nell’immediato. La sua caviglia sarà da gestire. Ma alla fine abbiamo preso proprio Jovic perché Giroud non può giocarle. Lo sapevamo già, ma a maggior ragione adesso che sappiamo che il francese ha questa fragilità alla caviglia. Giroud fa gestito bene, anche se lui freme e vorrebbe giocare sempre“.

La mia favorita e il mio duello chiave

Ti aspetti sorprese in difesa?

Non credo. Vedo Simon Kjaer candidato principale ad una maglia da titolare. Oggi parlavo con l’allenatore e match analyst Luca Diddi. La cosa sorprendente è che lui ha detto che la perdita di Tomori è una grave perdita in difesa, ma anche e forse soprattutto in costruzione. Tomori è l’uomo che costruisce, l’uomo dal passaggio preciso. Noi magari lo guardiamo sotto altri aspetti, ma la sua facilità di impostazione lo rende una perdita ancora più grave“.

La tua favorita?

Dicono tutti l’Inter, ma questa volta quelli intelligenti dicono di molto poco, 51% contro 49%. Io personalmente metto l’Inter ancora favorita ma veramente di 0,5. La metto leggerissimamente sopra perché non ho la sicurezza che i derby del 2023 siano veramente acqua passata, che il Milan li abbia veramente cancellati. Non vedo differenza tecnica, tattica o di qualità dei giocatori o dell’allenatore, ma proprio sul piano mentale. Il Milan non passa per prima in vantaggio in un derby di campionato dal 17 ottobre 2020. Spero che il Milan, che ha tanti giocatori nuovi, abbai cancellato il ricordo di queste partenze brucianti dei nerazzurri, che hanno spesso portato ai gol“.

Quale sarà il duello decisivo nel derby?

Per me sarà Dumfries-Theo Hernandez, un duello che a me disturba un po’. Quando i due riescono ad attaccare fanno girare bene tutta la squadra“.

NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Pellegatti

Ultime news

Notizie correlate