ESCLUSIVA, Pellegatti: “Due dubbi per il Cagliari, forse Adli”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato il 21-11-2000. Laureando in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo all'Università Cattolica del sacro cuore di Milano. Redattore di Radio Rossonera, innamorato del Milan e dello sport in generale.

Carlo Pellegatti in esclusiva presenta Cagliari-Milan: diverse soluzione per Pioli, è il momento di Yacine Adli?

Già mercoledì sera il Milan torna in campo, la squadra di Pioli è attesa dalla delicata trasferta di Cagliari: chance per Adli? Carlo Pellegatti è intervenuto in esclusiva per Filo Rossonero. Il format di Radio Rossonera è in evoluzione, presto ci saranno ulteriori dettagli: il tutto diventerà Cronache di Pellegatti“. La storica voce del Milan ha svelato i dubbi di Pioli in vista del Cagliari, chi come vice Krunic? Adli in regia o spazio a Reijnders?

MILAN, ADLI SI SFOGA SUI SOCIAL: IL SUPPORTO ARRIVA DA BENNACER

Milan-Verona, cosa ti ha lasciato? “La gente si aspettava un Milan con tanti gol, c’è chi non sa però che il Verona ha una delle migliori difese del campionato ed è una squadra molto organizzata. Complimenti a Sportiello per la parata, migliore in campo insieme a Tomori, dò un buon voto a Giroud per l’assist. Su tutti il migliore è stato Florenzi, ha dato qualità ed esperienza. Lo abbiamo ritrovato bene, anche con il Cagliari sarà titolare”.

Vice Krunic? “Lo stava cambiando Pioli e poi si è infortunato, peccato. Reijnders e Loftus-Cheek saranno confermati, il dubbio è se Adli, Musah o Pobega. Se non dovesse giocare Adli, allora vedremo Reijnders come regista. Ormai però con 5 sostituzioni dobbiamo avere una visione più ampia”.

Ci credi che possa giocare Adli? “Il mio ragionamento è stato: è più facile che Pioli gli dia una chance con il Cagliari piuttosto che con la Lazio o il Borussia Dortmund. Se invece ritiene che non sia pronto… però sono due anni che è qua. La notizia di oggi è che sia Maignan che Theo Hernandez sono in gruppo, Pioli deve vedere se mettere subito in campo il portiere francese o se c’è ancora un minimo dubbio. Florenzi, Thiaw, Tomori e Theo la difesa. In attacco, Pulisic a sinistra, Chukwueze a destra e Okafor punta. Bisogna vedere cosa ci ha portato il mercato, devono farci vedere il loro valore”.

Reijnders, diverso dalle prime giornate? “L’ho chiesto a Pioli e mi ha detto che dipende dalla fluidità di gioco della squadra. Nelle prime partite c’è stata maggiormente, contro il Verona hanno fatto fatica, anche perché stanno iniziando a capire il reale valore del campionato italiano”.

ESCLUSIVA, ZILLE (DAZN): “SU ADLI EQUIVOCO TATTICO, PIOLI RISCHIA DI PERDERLO”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Esclusiva Carlo Pellegatti 1
Photocredits: Radio Rossonera

Ultime news

Notizie correlate