Esclusiva, Giorgio Perinetti: “Piatek è programmato per diventare un grande bomber”