L’Equipe incorona il Milan: “Loftus-Cheek trauma per le francesi”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Il commento senza storia del quotidiano francese che elogia il Milan visto contro il Rennes e le prestazioni stellari di Loftus-Cheek e Leao

Il quotidiano sportivo francese L’Equipe ha elogiato la prestazione dei rossoneri e di due dei suoi giocatori in Milan-Rennes. Il giornale nell’edizione odierna ha analizzato la partita di andata del playoff di Europa League giocata ieri sera a San Siro. Nel commento al match emerge la superiorità dimostrata dai rossoneri, la sopraffazione con cui la squadra allenata da Stefano Pioli si è presa gioco di quella gestita da Stépahn e le prestazioni monstre di Rafael Leao e Ruben Loftus-Cheek. Ecco le pagelle de L’Equipe per le due stelle della serata del Milan.

MILAN-RENNES, LE PAGELLE SUI GIORNALI: DOPPIA “R” AL TOP,  C’È UN 5,5

L’analisi di Milan-Rennes

L’Equipe nell’edizione di oggi ha incoronato il Milan per quanto visto ieri sera a San Siro contro il Rennes nell’andata del playoff di Europa League. Il quotidiano francese nell’analisi affidata al giornalista inviato a San Siro, Johan Rigaud ha definito “implacabile il Milan”. Il famosissimo giornale transalpino ha così commentato quanto visto ieri sera: “Il Rennes non ha avuto la forza di sfidare lo status di favorito del Milan. Stéphan voleva che la sua squadra iniziasse alla grande, continuasse alla grande e finisse alla grande, ma i suoi giocatori non lo sono stati abbastanza. Resta il ritorno con la voglia di dimostrare già di più e provare almeno a destabilizzare l’implacabile Milan”.

MILAN-RENNES 3-0, LE NOSTRE PAGELLE: LOFTUS-CHEEK BOMBER, SI SBLOCCA LEAO

L’Equipe, Loftus-Cheek trauma per le francesi

Nelle pagine dedicate al racconto di quanto visto a San Siro tra Milan e Rennes, L’Equipe ha dato molto spazio, ovviamente, ai due grandi protagonisti della serata: Ruben Loftus-Cheek e Rafael Leao. Il centrocampista inglese viene definito come incubo per le compagini francesi in questa stagione, infatti dopo essersi preso gioco con prepotenza del PSG nei gironi di Champions League, questa volta è toccato al club bretone con anche due gol all’attivo, questo il giudizio sulla sua prestazione: “Dopo aver traumatizzato il PSG a San Siro lo scorso novembre (2-1), Loftus-Cheek si è ripetuto ieri contro lo Stade Rennes, ancora in questa posizione da numero 10. Questa volta non sono state le sue gambe a far male, ma la sua testa, grazie alla quale ha segnato i primi due gol. Passaggi riusciti al 100% per completare il tutto. Voto: 8 su 10”.

MILAN, DI STEFANO: “ORA SONO DUE GLI IRRINUNCIABILI PER PIOLI”

Leao la principale fonte di pericolo

L’Equipe ha fatto il focus nelle sue valutazioni postume a Milan-Rennes sulla prestazione di Rafael Leao, tornato al gol a San Siro davanti ai tifosi rossoneri. Nel giudizio il numero 10 dei rossoneri è definito come “costante fonte di pericolo”. Ecco il voto dato all’attaccante portoghese e il commento alla sua prova: “Leao è la principale fonte di pericolo sul versante milanista. Ha colpito la traversa dopo aver saltato il suo avversario con un controllo di petto e ha chiuso il match con il piatto del piede destro, dopo aver iniziato l’azione con un colpo di tacco per Theo. Voto: 8 su 10”.

PELLEGATTI DOPO IL RENNES: “MILAN PAZIENTE, DATO DA GUSTARE” (ESCLUSIVA)

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

 

 

Ultime news

Notizie correlate