Pagelle Sampdoria-Milan 1-0: Donnarumma regala, Defrel ringrazia

Pagelle Sampdoria-Milan 1-0: Donnarumma regala, Defrel ringrazia

PAGELLE SAMPDORIA-MILAN 1-0 – Uno dei Milan peggiori della stagione (forse IL peggiore) perde in casa della Sampdoria per 1-0, subisce il secondo ko consecutivo e rianima la schiera delle pretendenti al quarto posto. Pronti via, regalo di Donnarumma per Defrel che non perdona; i rossoneri possono recriminare per alcuni decisioni discutibili (per usare un eufemismo) dell’arbito Orsato ma sono i blucerchiati a sfiorare in ben più di un’occasione la seconda marcatura.

PAGELLE SAMPDORIA-MILAN 1-0 – I voti della nostra redazione:

Donnarumma 4,5 – La papera che regala il vantaggio alla Sampdoria dopo 30 secondi è ai limiti dell’imbarazzante ma è giusto sottolineare come nei restanti minuti di gara sia ampiamente il migliore in campo con la maglia rossonera: neutralizza lo stesso Defrel in 1 vs 1 e compie un’ottima parata d’istinto con il piede destro nella ripresa. A sua discolpa però, bisogna ammettere che se avesse voluto giocare da playmaker forse non avrebbe mai indossato un paio di guanti. #Incompreso

Calabria 5,5 – Finché gioca nel ruolo di sua competenza risulta essere il migliore del pacchetto arretrato; poi, tra il cambio fascia e il ruolo da terzo centrale di difesa, ne combina una più di Bertoldo. #Tuttocampista

Romagnoli 5,5 – Due ottime chiusure in recupero nella ripresa poi davvero poco altro di positivo. Timido ed a tratti impaurito dalle scorribande dei Giampaolo’s Boys. #QuoqueTuAlessio?

Musacchio 5 – Dopo 5′ prova ad imitare il proprio portiere e per poco non ci riesce. È uno degli ultimi ad abbandonare la nave ma la quantità di imprecisioni in chiusura e in costruzione gli garantisce una netta insufficienza. #BruceHarper

Rodriguez 3 – Non ne indovina una neanche per sbaglio. La peggiore partita del terzino svizzero da quando indossa la maglia del Milan. #Irriconoscibile (dal 46′ Conti 6 – Gioca tutt’altro che una gran partita ma è l’unico che riesce a mettere palloni potenzialmente pericolosi all’interno dell’area blucerchiata. #AspettandoBierhoff

Biglia 4+ – Perde costantemente il riferimento di Ramirez, mollo nei contrasti ed impreciso oltremisura sugli appoggi nella media distanza. #VolanteSenzaServosterzo (dal 71′ Paquetà 6,5 – Come volevasi dimostrare: il brasiliano è semplicemente fondamentale per garantire a questa squadra qualità in mezzo al campo, verticalizzazioni e un pizzico di imprevedibilità. #Eureka

Bakayoko 5+ – Lotta in maniera confusionaria interpretando (male) il ruolo di mediano, peccato per lui però che sia stato schierato come mezzala. #Mattonella

Calhanoglu 6 – Per gran parte della partita predica nel deserto. Dimostra di essere sempre propositivo facendosi dare il pallone anche in zone di campo a lui poco congeniali; si spegne ad ogni piccolo-grande errore con il passare dei minuti. #Assolto

Suso 4 – Un buon tiro a giro che quasi porta all’1-1 non può e non deve bastare a giustificare l’ennesima partita consecutiva giocata con (in)sufficienza e imprecisione. #LaPanchinaÈUgualePerTutti (dal 64′ Cutrone 5 – Non si può pretendere che questo ragazzo salvi la baracca in un periodo dove il campo lo vede (forse) col binocolo; ma non si può neanche giustificare ad oltranza l’ennesimo ingresso a gara in corso senza alcun esito positivo. #Letargo

Castillejo 4,5 – Di attaccare non attacca; di difendere non difende; di “centrocampizzare” non “centrocampizza”. Boh… #???

Piatek 5,5 – Gioca meglio che può quei pochi palloni che gli arrivano. Poco “Killer Instinct” in area di rigore ma buona intelligenza tattica nella ricerca (e nell’esecuzione) delle sponde. #LaSolitudine

Gattuso 2 – Qualsiasi allenatore di Serie A sa esattamente cosa fare per mettere in difficoltà il Milan: pressing alto + uomo offensivo tra le linee = Rossoneri che si fanno goal da soli. Basta alibi: non ci sono Messi in questa squadra ma gli interpreti per proporre un calcio diverso rispetto ad una brutta e presuntuosa versione di Tiki-Taka in modalità 4-5-1 ci sono tutti. Con il passare del tempo e dei cambi si notavano chiaramente le facce confuse dei giocatori in campo a caccia di indicazioni sul cosa fare e come farlo. #SabbieMobili

PAGELLE SAMPDORIA-MILAN 1-0 – I voti dei tifosi:

Donnarumma 5;

Calabria 5,5, Romagnoli 5, Musacchio 5,5 Rodriguez 4;

Biglia 4,5, Bakayoko 5, Calhanoglu 5;

Suso 4, Castillejo 4,5, Piatek 5;

Conti 5,5, Paquetà 6, Cutrone 5;

Gattuso 4

Donato Boccadifuoco


en_USEnglish
it_ITItalian en_USEnglish