Pagelle Milan-Sassuolo 1-0: un’autorete di Lirola lancia i rossoneri al terzo posto

Pagelle Milan-Sassuolo 1-0: un’autorete di Lirola lancia i rossoneri al terzo posto

PAGELLE MILAN-SASSUOLO 1-0 – Uno dei peggiori Milan della stagione riesce comunque a battere il Sassuolo e sorpassare l’Inter piazzandosi al terzo posto della classifica. A decidere il match, un’autorete di Lirola al 35′. Rossoneri che inoltre giocano in 11 contro 10 gli ultimi 30 minuti di gara (espulso Consigli) ma soffrono fino al triplice fischio dell’arbitro Valeri. Prestazioni opache per gli uomini offensivi, nettamente meglio la retroguardia con un Donnarumma sugli scudi in almeno due occasioni.

PAGELLE MILAN-SASSUOLO 1-0 – I voti della nostra redazione:

DONNARUMMA 7 – Un vero e proprio prodigio su Djuricic nella prima frazione di gara e un’ottima copertura del proprio palo su Matri sul finale. Gigio è per distacco il migliore in campo. #Caveau

CALABRIA 6+ – Il cliente affrontato (Boga) è di quelli scomodissimi ma Davide, pur con qualche sbavatura, riesce a difendere con intelligenza tattica proponendosi discretamente all’occorrenza anche in fase offensiva. #Trottolino

ROMAGNOLI 6,5 – Impossibile saltarlo nell’uno contro uno in ogni settore del campo, libera la propria area di rigore dai pericoli ogni volta che può. #Asticella

MUSACCHIO 6 – Ha dalla sua il merito di trovarsi al posto giusto al momento giusto in occasione della decisiva autorete di Lirola. Fatica più del solito ad impostare e per tutti e 90′ non appare esattamente in forma smagliante. #Provvidenza

RODRIGUEZ 7- – Il suo rientro si vede e si sente: la sua presenza garantisce il giusto sfogo nel giropalla difensivo. Nella prima frazione di gara è implacabile sugli attaccanti avversari e offre svariate sovrapposizioni spesso non capitalizzate per demeriti altrui. Cala leggermente nei secondi 45′ ma la sua prestazione resta di altissimo valore. #RichieRich

BAKAYOKO 5 – Altra partita sottotono per la diga francese. Diversi i palloni persi così come gli errori in impostazione. Nella ripresa rischia l’espulsione, ragion per cui Gattuso è costretto ad anticiparne la sostituzione. #Sottovuoto (dal 56′ Biglia 6,5 – Da perfetto direttore d’orchestra impiega appena 60 secondi a correggere le posizioni dei propri compagni di squadra. Non eccellente dal punto di vista fisico ma lotta come un leone fino al triplice fischio. #RiccardoMuti).

KESSIÈ 6,5 – Ciò che stupisce di questo giocatore è che più passano i minuti e più la sua prestazione migliora in qualità e quantità. Ad un primo tempo opaco corrisponde una seconda frazione di gara passata a rincorrere tutti gli avversari ed impreziosita dalla verticalizzazione per Piatek che costringe Consigli al cartellino rosso. #Turbodiesel

PAQUETÀ 6 – Si tocca con mano, fa fatica. Inizia bene il match garantendo fantasia e buone aperture, ma la benzina finisce ben prima del solito e la sua prestazione ovviamente ne risente. #PitStop (dal 73′ Castillejo 6 – Entra e fa il suo, come sempre. Corre, lotta e soprattutto crea confusione per sé e per tutti gli altri giocatori in campo; non esattamente un male in questo match. #DennisLaMinaccia)

SUSO 5,5 – Un bello spunto durante il primo tempo, e qualche “azioncina” nella ripresa, tolto ciò sparisce letteralmente dal campo e aiuta meno del solito in fase difensiva. #Yin

CALHANOGLU 5,5 – Il suo collega di fascia fa poco e sbaglia poco, lui fa tanto e sbaglia tanto; ragion per cui la prestazione del turco può essere allineata a quella dello spagnolo. #Yang

PIATEK 6 – La notizia è che il bomber polacco rimane all’asciutto per la seconda partita consecutiva. Appare meno lucido del solito ma si fa trovare pronto (e furbo) sfruttando l’erroraccio di Consigli e causandone l’espulsione. #ASalve (dall’83’ Cutrone s.v.)

GATTUSO 6 – La sufficienza è ampiamente garantita dalla vittoria e dalla classifica, probabilmente però la squadra prende da lui l’eccessiva tensione per una partita che, graduatoria alla mano, contava (e conta) davvero moltissimo. #QuandoSiVinceSiHaSempreRagione

PAGELLE MILAN-SASSUOLO 1-0 – I voti dei tifosi:

Donnarumma 7;

Calabria 6,5, Musacchio 6,5, Romagnoli 6,5, Rodriguez 6;

Bakayoko 5, Paquetà 5,5, Kessiè 6;

Suso 5, Calhanoglu 5, Piatek 5,5;

Biglia 6, Cutrone s.v., Castillejo s.v.;

Gattuso 6.

Donato Boccadifuoco


en_USEnglish
it_ITItalian en_USEnglish