il 09/09/2023 alle 14:59

Dalla Spagna, il retroscena: “En-Nesyri, c’era una trattativa del Milan parallela a Taremi”

0 cuori rossoneri

Relevo svela il retroscena del finale di calciomercato: Milan era in trattativa per En-Nesyri parallela a quella di Taremi, coinvolto anche Origi

Il sito spagnolo Relevo ha svelato un retroscena sconosciuto relativo a En-Nesyri e alle ultime giornate e ore calde del calciomercato del Milan che era alla ricerca di un vice Olivier Giroud. Secondo la fonte iberica, era in corso con il Siviglia per Youssef En-Nesyri una trattativa parallela a quella per Mehdi Taremi con il Porto. Ci sarebbe stata anche un’offerta verbale importante del club di via Aldo Rossi a quello andaluso con un’offerta economica importante. Nell’affare era previsto l’inserimento di Divock Origi. La proposta fatta dai rossoneri sarebbe stata rigettata al mittente dal Siviglia che pretendeva una formula diversa dell’affare e poi il belga è finito in Premier League con un trasferimento last minute. Qui l’indiscrezione sul retroscena di mercato.

En Nesyri Milan

Trattativa parallela En-Nesyri e Taremi

Relevo ha reso nota una trattativa parallela che era in corso negli ultimi momenti della sessione estiva di calciomercato 2023 contemporaneamente per Youssef En-Nesyri tra il Milan e il Siviglia e per Mehdi Taremi tra i rossoneri e il Porto. Il sito web sportivo spagnolo ha svelato i termini della trattativa che era stata iniziata tra Giorgio Furlani, amministratore delegato del Club, Geoffrey Moncada, responsabile dell’area sportiva del Milan e il club dell’Andalusia. La punta iraniana del Porto era la prima opzione della società rossonera, ma se non fosse andata a buon fine l’alternativa principale era il marocchino del Siviglia per il quale sarebbe stata fatta anche un’offerta verbale.

En-Nesyri, l’offerta del Milan al Siviglia

Relevo, oltre a rivelare l’operazione parallela che il Milan stava conducendo per Youssef En-Nesyri mentre stava trattando con il Porto per Mehdi Taremi, ha svelato anche i contenuti verbali della proposta fatta negli ultimi giorni di mercato dai rossoneri al Siviglia. L’offerta sulla base di: 5 milioni per il prestito, 25 per il riscatto e un prestito con opzione da 5 milioni per Origi. Nell’affare sarebbe stato inserito, quindi, anche il cartellino dell’attaccante belga Divock Origi che era in uscita dalla formazione allenata da Stefano Pioli. L’offerta sarebbe stata rigettata con un’unica richiesta di 30 milioni subito e senza contropartite. A fine calciomercato, il Milan ha virato su Luka Jovic arrivato dalla Fiorentina mentre Origi si è trasferito nelle ultime ore di mercato in Premier League al Nottingham Forest proprio in prestito con diritto di riscatto da 5 milioni di euro.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

En Nesyri Milan

NOTIZIE MILAN

Milan-Lazio, dove vederla: Sky o DAZN?

il 28/09/2023 alle 19:12 - News

Milan-Lazio, dove vederla: Sky o DAZN?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *