Dortmund-Milan, Terzic: “Col PSG poco consapevoli! Leao, Theo, Pulisic…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

L’allenatore del Dortmund, Edin Terzic, presenta la sfida contro il Milan: “Loro forti e pericolosi, ma faremo una grande prestazione!”

Ora è ufficialmente cominciato l’avvicinamento a Borussia DortmundMilan: il primo a parlare della sfida è stato l’allenatore dei tedeschi, Edin Terzic. Davanti ai microfoni dei giornalisti, Terzic ha parlato di quanto i rossoneri di Pioli possono essere pericolosi con determinati uomini e in determinate fasi di gioco. Oltre alle parole sul Milan, è arrivata anche un’analisi della prestazione del Dortmund a Parigi, nella prima giornata del Girone F di Champions League (2-0 per il PSG).

DORTMUND-MILAN, ARBITRA MARCINIAK: FU MASSACRATO DAI NAPOLETANI

Le parole di Edin Terzic

Di seguito, l’intervento in conferenza stampa dell’allenatore del Borussia Dortmund prima della sfida col Milan, Edin Terzic.

La pericolosità del Milan: “Il Milan ottimi giocatori, in estate ha perso due giocatori importanti ma ha rimediato con degli ottimi investimenti. I nuovi sono tutti bravi, come anche Pulisic che ha iniziato bene la stagione. Leao è molto pericoloso, soprattutto insieme a Theo Hernandez a sinistra. Anche il capitano Davide Calabria o se dovesse giocare Florenzi sono giocatori che affrontano bene l’avversario: bravi e ottimi a livello tecnico. La squadra di Pioli abbina intensità e tecnica, durante le partite sono sempre nelle condizioni di vincere”.

Cambio di rotta rispetto al PSG: “Dobbiamo fare una prestazione di livello, dobbiamo difenderci bene, e soprattutto dobbiamo farci trovare pronti quando la partita si farà intensa. Sarà una partita completamente diversa rispetto a quella col PSG di Luis Enrique: lì prima del match ci eravamo fatti molti pensieri e preoccupazioni, potevamo sfruttare meglio alcune possibilità ma non ce ne siamo resi conto. Ora abbiamo cambiato mentalità per cercare di affrontare la partita con più coraggio. Il modo di giocare del Milan è diverso, avremo sfide nuove e cercheremo di fare del nostro meglio”.

La difficoltà della Champions: “In Champions League comunque nessuna partita è facile, noi l’abbiamo capito già dai sorteggi di quest’anno: di solito servono 10 punti per qualificarsi… Per questo è importante fare punti domani e sono importantissime e fondamentali le partite in casa. Domani ci sarà il Milan, avversario difficile, ma possiamo affrontarlo e ci saranno come sempre i nostri tifosi ad aiutarci: faremo una grande prestazione!”.

DORTMUND-MILAN, BAIOCCHINI: “APPLAUSI E SORRISI… BUONUMORE A MILANELLO!”

Anche Füllkrug ha parlato di Borussia Dortmund-Milan in conferenza stampa

Insieme a Terzic, in conferenza stampa ha parlato anche Niklas Füllkrug, attaccante della Nazionale tedesca arrivato nelle ultime ore di mercato a Dortmund:

Notti europee: “Siamo in casa e sarà una partita diversa, sono contento di essere qui, sarà speciale. Non penso ai vantaggi del giocare tra i nostri tifosi, conta come si affronta la partita: bisogna cercare di vincerla. Sarà un’esperienza fantastica per me, anche i miei compagni mi hanno detto che sarà più speciale rispetto alle partite di Bundesliga”.

Il nuovo Dortmund: “Sono felice che abbiamo vinto le ultime tre partite: abbiamo fatto dei punti importanti in campionato, l’anno scorso avevamo fatto bene. Ci siamo sviluppati in una certa direzione a livello di gioco, molti hanno detto che l’abbiamo fatto inconsapevolmente, siamo stati criticati. Però abbiamo fiducia mentale e soprattutto in noi stessi, cosa che è molto importante. Abbiamo giocato bene con l’Hoffenheim e ciò dimostra che possiamo e dobbiamo avere fiducia in noi stessi: abbiamo ottimi giocatori”.

La difficoltà delle squadre italiane: “Penso che abbiamo ottimi difensori nel nostro campionato, molto fisici. Gli italiani vanno in profondità e difendono con pazienza: prepareremo questa partita al meglio, abbiamo la nostra strategia e le nostre idee. Con la giusta concentrazione possiamo giocarcela con tutti”.

DORTMUND-MILAN, PROBABILI FORMAZIONI: REIJNDERS IN REGIA! UN (GRANDE) DUBBIO PER TERZIC

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

borussia dortmund milan terzic conferenza stampa

Ultime news

Notizie correlate