Dortmund, a Sky in coro: “Milan, puoi farcela! I loro due problemi…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Nello studio del Club di Sky Sport, gli ospiti di Fabio Caressa vedono tutti praticamente allo stesso modo la sfida di Champions League tra Dortmund e Milan

Durante la puntata di domenica sera del Club di Sky Calcio, Fabio Caressa e i suoi ospiti hanno parlato di Borussia Dortmund-Milan, sfida valevole per il Girone F di Champions League. Nell’analizzare il possibile andamento del match e i punti di forza e di debolezza delle due squadre, hanno contribuito alla discussione (oltre al presentatore) Beppe Bergomi, Giancarlo Marocchi e Luca Marchegiani. Il Milan può mettere in difficoltà il Borussia Dortmund? Che squadra sono i tedeschi dopo la bruciante sconfitta in Bundesliga all’ultima giornata nella scorsa stagione?

DORTMUND-MILAN, ARBITRA MARCINIAK: FU MASSACRATO DAI NAPOLETANI

“I tedeschi non sono inarrivabili”

La storica coppia nelle telecronache di Sky CaressaBergomi la pensa allo stesso modo sul Borussia Dortmund e sul perché il Milan deve puntare a vincere il match.

Caressa: “Il Dortmund è una squadra ancora un po’ in costruzione: Fullkrug è arrivato dopo la seconda giornata di campionato ed era l’attaccante del Werder Brema, ed è riuscito ad arrivare al gol venerdì al posto di Haller. Certo, giocare a Dortmund è sempre difficile, e noi lo conosciamo bene quello stadio, uno stadio sempre complicato. Però vi devo dire la verità, questo Dortmund non mi sembra inarrivabile per il Milan”.

Bergomi: “E’ una squadra che non ha tanto equilibrio, anche con la linea difensiva con Hummels, Schlotterbeck concede sempre qualcosa. Davanti la pericolosità la creano sempre, perché hanno giocatori importanti. Però è sempre l’equilibrio di squadra che fanno fatica a trovare, almeno in questa prima parte di campionato.

Caressa: “L’Hoffenheim venerdì ha avuto occasioni da gol, il Dortmund è una squadra che può concederti qualcosa soprattutto dal punto di vista offensivo. E poi è una squadra che ogni tanto si perde un po’ psicologicamente, forse ancora retaggio del campionato perso l’anno scorso all’ultima giornata, una cosa drammatica”.

Marocchi: “Non sarei mai voluto essere un giocatore del Borussia Dortmund l’anno scorso all’ultima partita”.

“MILAN, COSI’ PUOI BATTERE IL DORTMUND!”: L’ANALISI DI GAZZETTA

Dortmund-Milan: gli spazi, la velocità e… Pulisic

A chiudere il commento dell’ex portiere Luca Marchegiani, che si immagina una partita “aperta” nella quale il Milan può fare bene.

Marchegiani: “Il Borussia Dortmund è un’ottima squadra, sarà una partita impegnativa ma aperta, e il Milan le partite aperte le può giocare bene. Poi ci vuole una prestazione di livello. Con aperta intendo senza troppi tatticismi, con spazi e possibilità di mettere in campo tecnica e velocità, qualità che il Milan ha in abbondanza”.

Caressa: “Sono curioso di vedere come giocherà Pulisic, il grande ex della sfida…”.

DORTMUND-MILAN, PROBABILI FORMAZIONI: REIJNDERS IN REGIA! UN (GRANDE) DUBBIO PER TERZIC

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

borussia dortmund milan sky sport

Ultime news

Notizie correlate