Dortmund-Milan, arbitra Marciniak: fu massacrato dai napoletani

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Sarà Szymon Marciniak a dirigere Borussia Dortmund-Milan: l’anno scorso fu al centro della polemica dopo il ritorno dei quarti di Champions League

La UEFA ha scelto un fischietto importante, molto importante per la partita tra Borussia Dortmund e Milan per la seconda giornata dei gironi di Champions League: è il polacco Szymon Marciniak, fischietto dell’ultima finale della competizione. Negli occhi dei tifosi del Milan il ricordo del polacco è ancora vivo: dopo le polemiche dell’andata e dell’arbitraggio di “bad match” Kovacs, Marciniak ha diretto la sfida di ritorno dei quarti della scorsa stagione tra i rossoneri e il Napoli, giocata allo Stadio Diego Armando Maradona. Ma andiamo nel dettaglio di carriera, precedenti e quella particolare partita dell’arbitro scelto per Borussia Dortmund-Milan, Szymon Marciniak.

LICARI: “MILAN, ECCO PERCHE’ NON DEVI AVERE PAURA DEL DORTMUND!”

Le polemiche e i precedenti con il Milan

La carriera di Szymon Marciniak è importante, anzi, importantissima. L’arbitro di Borussia Dortmund-Milan ha infatti diretto in carriera 43 partite in Champions League, 18 in Europa League, 5 al Mondiale e 3 all’Europeo. Oltre alla finale Mondiale del 2022, Marciniak ha diretto la Supercoppa UEFA del 2018/2019 tra Real Madrid e Atletico Madrid, terminata 2-4 con 8 ammonizioni tra tempi regolamentari e supplementari. Nel complesso, le partite dirette in carriera sono 563. Nella scorsa stagione, oltre al precedente di cui parleremo tra poco, il polacco ha arbitrato la finale di Champions League tra Manchester City e Inter, partita diretta in maniera impeccabile.

Diversi tifosi del Milan e sicuramente tutti i tifosi del Napoli si ricorderanno dell’arbitro designato per Borussia Dortmund-Milan dall’UEFA, Szymon Marciniak: il fischietto polacco ha infatti diretto anche il ritorno dei quarti di finale tutto italiano tra rossoneri e partenopei. Dopo la partita, Marciniak è stato subissato dalle critiche di tifosi e addetti ai lavori vicini al mondo del Napoli, reo di non aver fischiato un rigore agli azzurri di Luciano Spalletti per contatto tra Leao e Lozano (che aveva parlato così dell’arbitraggio a fine partita).

Oltre a Napoli-Milan, il polacco ha diretto i rossoneri per due volte in carriera. La prima nella sfida ai gironi della Champions League 2021/2022 a Liverpool, terminata 3-2 per i Reds. In quell’occasione, Marciniak assegnò un rigore al Liverpool, rigore che Mike Maignan parò a Mohamed Salah. La seconda volta invece è stata a ottobre 2022 nella netta vittoria per 0-4 del Milan in casa della Dinamo Zagabria, sempre ai gironi di Champions League.

“MILAN, COSI’ PUOI BATTERE IL DORTMUND!”: L’ANALISI DI GAZZETTA

Le designazioni complete

Arbitro: Szymon Marciniak POL
Assistenti: Paweł Sokolnicki POL – Tomasz Listkiewicz POL
IV uomo: Tomasz Musiał POL
VAR: Tomasz Kwiatkowski POL
AVAR: Piotr Lasyk POL

VERSO DORTMUND, DI STEFANO: “UN SOLO DUBBIO PER PIOLI. LOFTUS-CHEEK…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

dortmund milan arbitro marciniak

Ultime news

Notizie correlate