Donnarumma, 3 da L’Equipe dopo PSG-Barcellona: “Agitato come sempre”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

L’Equipe e Le Parisien distruggono la prestazione di Donnarumma (e non solo) in PSG-Barcellona: l’ex Milan ancora al centro delle critiche

Serataccia per l’ex portiere del Milan, Gianluigi Donnarumma, protagonista in negativo della sfida tra PSG e Barcellona (quarti di finale di Champions League) terminata 2-3 per i blaugrana grazie ad un gol di Christensen nel finale. Dopo essere finito al centro della critica sui social durante la sfida, questa mattina è arrivata la doccia fredda: L’Equipe, quotidiano sportivo più importante in Francia, ha dato 3 in pagella a Donnarumma per PSG-Barcellona.

Le pagelle dalla Francia

Di seguito, la pagella del quotidiano: “Come sempre quando le difficoltà aumentano è agitato e nervoso. È coinvolto in tutti i gol avversari, prima non respingendo un cross di Yamal (37′), poi con un rilancio ancora una volta fallace che restituisce il pallone agli spagnoli (62′), ma deve anche fare meglio sul terzo gol (77′)“. Sul quotidiano più importante della città di Parigi, Le Parisien, all’ex Milan non è andata meglio: il voto è stato di 3,5.

Peggio di Donnarumma ieri sera in PSG-Barcellona è riuscito a fare Lucas Beraldo, centrale brasiliano arrivato a gennaio dal San Paolo. Per lui il voto de L’Equipe è stato 2: “Anche nei momenti migliori del Paris Saint-Germain, non è mai riuscito a essere all’altezza della partita“. Destino uguale a quello di Donnarumma per Kylian Mbappé, voto 3 su Le Parisien: “Facilmente neutralizzato dalla difesa catalana“.

Ultime news

Notizie correlate