il 07/11/2023 alle 09:47

Albertosi: “Prendo Donnarumma! Maignan ha un punto debole”

0 cuori rossoneri

Domanda scontata, risposta a sorpresa: tra Donnarumma e Maignan, Albertosi prende l’ex portiere rossonero

Per riscattare un mese disastroso e rimanere attaccati al treno della Champions League, il Milan deve necessariamente fare risultato questa sera contro il PSG: ma la sfida di San Siro è anche quella del ritorno di Gianluigi Donnarumma, portiere che ha lasciato il Milan nell’estate del 2021 a parametro zero per accasarsi proprio al PSG. Intervistato da Il Giornale, Enrico Albertosi, portiere dello Scudetto della stella rossonero, ha un po’ a sorpresa spiegato il perché preferisce Donnarumma a Mike Maignan.

donnarumma maignan milan psg

SOLDI FINTI E “71”: MILAN-PSG, LA CURVA SUD ACCOGLIE COSI’ L’EX DONNARUMMA

Pioli, il Milan e gli errori del calciomercato estivo

Il Milan sta vivendo un momento difficile e l’ex portiere rossonero Enrico Albertosi è stato chiamato a provare a capire i motivi di un difficilissimo mese di ottobre. La soluzione è l’esonero di Stefano Pioli? La risposta è… no:

IL MOMENTO DEL MILAN: «Esonerare Pioli? Non sono d’accordo: Stefano conosce bene l’ambiente e la squadra che ha sottomano. Se uno anche cambia l’allenatore, non è che improvvisamente fa tanti gol e diversi giocatori diventano più forti di quelli che sono. L’organico resta quello, soprattutto davanti dove c’è qualcuno non all’altezza. Non è un bel momento per il Milan. Nell’arco di un campionato succede, soprattutto se hai fuori tanti giocatori per infortunio. In più contro l’Udinese hanno trovato un portiere come Silvestri davvero bravo. L’assenza di Pulisic ha pesato tanto. Senza di lui il Milan perde molto, ma non può essere una giustificazione per la prestazione sconcertante di sabato: hanno giocato malissimo. Contro l’Udinese è stato ancora una volta uno dei peggiori in campo. L’aveva già dimostrato alla Fiorentina che non era un fenomeno. Ingaggiare una terza punta come Jovic, che aveva combinato poco a Firenze significa prendere uno che difficilmente farà dei gol. Un grosso errore. Un rimpianto? Non aver tenuto Brahim Diaz: spesso risolveva la partita da solo…».

GLI EX IN CORO: “DONNARUMMA, NIENTE RICONOSCENZA PER IL MILAN”

Milan-PSG è Maignan contro Donnarumma

Da ex portiere del Milan vincitore dello scudetto della stella, Enrico Albertosi ha dovuto rispondere alla domanda prima di Milan-PSG: Gianluigi Donnarumma o Mike Maignan? A sorpresa, visto il rendimento negli ultimi due anni, Albertosi punta sull’ex rossonero. Ecco perché:

DONNARUMMA CONTRO MAIGNAN: «Ci sarà un’accoglienza feroce per Gigio. Un consiglio? Non pensarci troppo. Quando giochi durante la partita i fischi non li senti più: il peso da sopportare sarà soprattutto nel riscaldamento, ma son convinto che non si farà influenzare. Maignan o Donnarumma? Per me alla fine Donnarumma resta più forte. Punterei tutta la vita su di lui. Oltre che più giovane vedo nell’italiano maggiori potenzialità di crescita. Gigio è straordinario nello scatto che ha tra i pali: pur essendo alto fa parate rasoterra difficilissime; mentre Maignan deve migliorare nelle uscite, che sono un po’ il suo punto debole. Anche se io non avrei mai lasciato il Milan per il PSG. Donnarumma ha sbagliato ad andar via dal Milan, questa mossa ha rallentato la sua crescita al netto dei tanti soldi che prende. A Milano sarebbe stato un leader per 20 anni, pur guadagnando di meno».

DONNARUMMA SCARICATO DAL MILAN? ORDINE SMENTISCE: “LA REALTA’ E’ UN’ALTRA, ANDO’ COSI’!”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

donnarumma maignan milan psg

NOTIZIE MILAN