PSG, fallo da rigore dell’ex Milan Donnarumma: in Francia è scandalo

I più letti

L’ex portiere del Milan Gianluigi Donnarumma ha concesso un rigore molto goffo al Montpellier contro il suo PSG nel finale del primo tempo

Nel corso della partita tra Montpellier e PSG l’ex portiere del Milan Gianluigi Donnarumma si è reso protagonista di una goffa uscita che ha concesso ai padroni di casa un calcio di rigore. In questa stagione, il numero 1 della Nazionale non è nuovo ad errori marchiani, specie nelle uscite. Anche la reazione di Mbappé, capitano del PSG che decide di parlare da solo con l’arbitro ignorando Donnarumma, denota una certa insofferenza verso l’ex Milan.

Uscita goffa e rigore

Alla fine del primo tempo di Montpellier-PSG, su un complicato e brutto passaggio di Danilo Pereira, l’ex portiere del Milan Gianluigi Donnarumma si è reso protagonista di una goffa uscita che ha concesso ai padroni di casa un calcio di rigore. L’intervento (anche sul pallone) ha suscitato diverse polemiche da parte del numero 1 della Nazionale, che ha provato a far valere le sue motivazioni all’arbitro. Anche Mbappé, in qualità di capitano della squadra, si è fermato a discutere con il direttore di gara. Curioso però il fatto che proprio il fenomeno francese, nel momento del discorso con l’arbitro, decida di allontanarsi da Donnarumma. Pare evidente che le prestazioni dell’ex Milan stiano iniziando a stufare anche i suoi compagni e a generare anche delle ironie per i suoi interventi.

Ultime news

Notizie correlate