(VIDEO) “Fuori la voce per Beckham”, ma in Curva… parte un altro coro!

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

L’accoglienza di San Siro a Donnarumma è stata devastante, da questo coro si evince ancora di più: doveva essere per Beckham…

Ce lo si aspettava, San Siro ha preparato le cose in grande per il ritorno di Gianluigi Donnarumma. Il tifo rossonero non ha mai perdonato “il tradimento” di Gigio e dal momento che ha lasciato il Milan, il portiere del PSG ha iniziato a ricevere diversi insulti, sfottò, per finire poi con il lancio delle banconote finte. La Curva Sud ha intonato diversi cori contro Donnarumma, ma a sorprendere è uno in particolare: il tifo organizzato stava per intonare un canto all’ex David Beckham, l’esito è stato poi opposto.

MILAN-PSG, LUIS ENRIQUE: “DONNARUMMA? AI CAMPIONI VA COSÌ!”

Coro dedicato a Beckham? No, tutt’altro

Gigio Donnarumma ha ricevuto un’accoglienza infernale ieri sera da parte di San Siro, tutto secondo programma. Poco prima del fischio d’inizio della sfida vinta dal Milan contro il PSG, San Siro ha rovesciato tutto il suo odio sportivo nei confronti del portiere italiano, come anticipato, fischi costanti ad ogni tocco di palla, cori e lancio di banconote finte. Presente sugli spalti c’era anche il doppio ex David Beckham. L’ex stella è stata inquadrata dai maxischermi e di conseguenza sembrava che la Curva stesse per omaggiarlo con un coro. Quello che si è verificato è stato tutt’altro: “Fuori la voce per Beckham: Donnarumma figlio di ….”. Tutto immortalato da Marco Pacini su Instagram. Il video è alla fine dell’articolo

Albertosi sceglie Donnarumma: Maignan snobbato

Mike Maignan ha raccolto la difficile eredità di Donnarumma e di certo non l’ha fatto rimpiangere. Il francese è un portiere formidabile, Donnarumma ha fatto vedere di certo molti più errori rispetto a Mike negli ultimi due anni. Ciò nonostante Enrico Albertosi, portiere dello Scudetto della stella rossonero, ha un po’ a sorpresa spiegato il perché preferisce Gigio a Mike Maignan. La sua opinione espressa a Il Giornale.

Maignan o Donnarumma? “Per me alla fine Donnarumma resta più forte. Punterei tutta la vita su di lui. Oltre che più giovane vedo nell’italiano maggiori potenzialità di crescita. Gigio è straordinario nello scatto che ha tra i pali: pur essendo alto fa parate rasoterra difficilissime; mentre Maignan deve migliorare nelle uscite, che sono un po’ il suo punto debole. Anche se io non avrei mai lasciato il Milan per il PSG. Gigio ha sbagliato ad andar via dal Milan, questa mossa ha rallentato la sua crescita al netto dei tanti soldi che prende. A Milano sarebbe stato un leader per 20 anni, pur guadagnando di meno”.

(VIDEO) ANCHE MBAPPE SCHERZA, DONNARUMMA: “FIGLIO DI …”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate