Dimvula: “La trattativa è lunga, Leao vuole un allenatore che lo valorizzi”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato il 21-11-2000. Laureando in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo all'Università Cattolica del sacro cuore di Milano. Redattore di Radio Rossonera, innamorato del Milan e dello sport in generale.

L’avvocato di Leao, Ted Dimvula, racconta la trattativa per il rinnovo di Leao con il Milan: squadra e allenatore all’altezza le richieste. 

Ieri sembrava fatta per il rinnovo di Leao al Milan, tra le altre la Gazzetta ha riportato del sì di Leao al Milan. Un contratto fino al 2028 con uno stipendio di 7 milioni netti annui, più 2 come premio alla firma. Il Lille avrebbe accettato di pagare interamente la multa di circa 20 milioni allo Sporting e la clausola del portoghese supererebbe i 150 milioni.

ULTIME NOTIZIE MILAN – STAGIONE FINITA PER BENNACER: IL COMUNICATO DEL MILAN 

Tutti contenti allora giusto? Dopo la batosta di ieri sera è un po’difficile esserlo, in più arrivano le dichiarazioni dell’avvocato di Leao, Ted Dimvula, a frenare l’entusiasmo dei tifosi per il rinnovo: trattativa lunga e difficile dice, inoltre Rafa vuole Champions e un allenatore che lo faccia crescere.

Le parole a Footmercato:

“Siamo in trattativa con il Milan per rinnovare il contratto di Rafa. Come in tutte queste situazioni le discussioni sono lunghe e va curato ogni dettaglio. Abbiamo in programma di rivederci nelle prossime ore con la dirigenza del club per andare avanti sulla quesitone. Per Leao, il Milan è un club importante e le sue ambizioni non sono cambiate rispetto a quando è arrivato. Vuole giocare con un allenatore che lo sappia valorizzare, oltre a giocare la Champions League”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate