Milan, occhio ai diffidati verso la Lazio: rischio a centrocampo

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

I diffidati del Milan a rischio cartellino prima della Lazio: c’è chi dovrà stare attento durante il match con l’Atalanta

Dopo esserci lasciati alle spalle le sconfitte con Monza e Rennes, nella settimana che ci porterà a LazioMilan, in calendario il prossimo venerdì 1 marzo alle 20.45, studiamo la situazione dei diffidati, contando che questa sera andrà in scena lo scontro diretto per la prossima qualificazione in Champions League contro l’Atalanta. Con tanti impegni e nel caso dei rossoneri anche di un’emergenza infortuni che, per quanto oggi alleviata dai rientri di Kalulu e Tomori, ancora incide inevitabilmente sulle scelte, è fondamentale considerare qualsiasi fattore che può rischiare un’ulteriore assenza nel successivo. Per questo motivo, analizziamo la situazione diffide e squalifiche in vista della partita di stasera a San Siro e, quindi, del prossimo venerdì all’Olimpico contro la Lazio.

MILAN-ATALANTA, L’ARBITRO È ORSATO: COPPIA CON IL VAR INDIMENTICABILE

Lazio e Milan, occhio ai gialli

Intanto, per quel che riguarda la squadra di Maurizio Sarri, che scenderà in campo domani sera alle 20.45 contro la Fiorentina, l’unico a rischio diffida è il difensore Luca Pellegrini, che però non è previsto tra i titolari. Il centrale Gila, invece, sconterà la sua squalifica proprio contro Italiano e sarà regolarmente a disposizione contro i rossoneri. Chi deve avere un occhio di riguardo maggiore ai diffidati è proprio il Milan, che ha in lista Ruben Loftus-Cheek e Yunus Musah. Mentre l’americano partirà verosimilmente dalla panchina, l’inglese tornerà sulla trequarti dopo il turno di riposo (parziale) a Rennes. In caso di cartellino giallo questa sera con l’Atalanta, quindi, salterebbero la trasferta con la Lazio.

CALENDARIO MILAN, ECCO PERCHÉ DUE VOLTE ALLE 15 VICINO ALL’EUROPA LEAGUE

La direzione del match

A dirigere la sfida odierna tra Diavolo e Dea sarà Daniele Orsato, famoso per lasciar particolarmente correre il gioco senza troppe interruzioni. In media, in questa stagione di Serie A ha rifilato 5 ammonizioni per partita. Due i doppi gialli, ancora nessuna espulsione diretta. Il fischietto di Schio sarà aiutato dagli assistenti Costanzo e Passeri. Per il VAR, il designatore AIA Gianluca Rocchi ha scelto Massimiliano Irrati e Piccinini, che sarà l’AVAR. Giua il quarto ufficiale.

Photocredits: IMAGO / Goal Sports Images

Ultime news

Notizie correlate