Dida: “Milan, punta sulla qualità” Poi il pronostico sulla futura Serie A

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Nelson Dida ricorda la fatica dello scudetto 2022 con il Milan, ma si proietta in avanti: un consiglio e un pronostico

Siamo nei mesi del calciomercato e l’obiettivo del Milan è quello di rinforzare la rosa per tornare in fretta a vincere: Nelson Dida ha voluto dare dei consigli alla società. Grandi cambiamenti in atto per il Diavolo, la prossima stagione sulla panchina ci sarà Paulo Fonseca e davanti sicuramente un nuovo 9 dopo l’addio di Giroud. Il grande ex portiere del Milan suggerisce di concentrarsi sulla qualità dei giocatori e si lascia andare ad un pronostico in vista del prossimo campionato.

Il consiglio di Dida

Nelson Dida, il pararigori della finale di Manchester del 2003 tra Milan e Juventus, è tornato a parlare della sua ex squadra a SportMediaset. Consigli di calciomercato, un ricordo dello scudetto vinto nel 2022 e uno sguardo alla prossima Serie A.

Il discorso va sul 9 che sostituirà Giroud, qual è il nome giusto? “La società punterà su giocatori bravissimi, per vincere bisogna puntare su giocatori di qualità”.

Un ricordo sullo scudetto 2022: “Tanti ricordi, lavoravo nel Milan. Mi ricordo la fatica, il lavoro costruito con la squadra, non è stato facile, ma vincere un campionato è stato bellissimo”.

Le favorite per il prossimo campionato: “L’Inter sicuramente può vincere ancora, ma ci sono tante squadre che si stanno rinforzando. Sarà un campionato bello in cui non si sa chi potrà vincere”.

Ultime news

Notizie correlate