Dida: “Ecco cosa deve migliorare Maignan. La parata più bella?”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

L’ex portiere del Milan, Nelson Dida, è stato intervistato in occasione della Milano Games Week. Il brasiliano ha ripercorso la sua esperienza al Milan, anche da preparatore, ed ha parlato anche del presente del Diavolo.

Sul miglior attaccante che ha affrontato: “Ce ne sono tanti, come Vieri, Ibra, sono giocatori che possono risolvere una partita”.

Sui momenti difficili: “Difficile dire che fossi in difficoltà, sono sempre stato concentrato. Se succedeva, ragionavo in maniera positiva per aiutare la squadra. Io volevo essere sempre al 100%”.

Sul ruolo del portiere: “Per fare questa professione dobbiamo avere tanto coraggio, quindi la nostra pazzia è di affrontate l’uomo e buttarsi. Ma è una cosa che mi piace fare”.

Sul proprio passato in rossonero: “Ho avuto una bellissima storia nel Milan, ho vinto due Champions, un campionato. Ho fatto tanto e sono soddisfatto”.

Su Maignan: “Mike è un amico ed è venuto al Milan con l’idea di vincere, e ha vinto subito. Faceva di tutto per migliorarsi in allenamenti, ed è cresciuto veramente tanto”.

Sul rapporto con i giocatori del Milan: “Serginho era mio amico, lui abita qua a Milano quindi siamo sempre assieme. Abbiamo questa amicizia da quasi 20 anni”.

Sulla parata più bella: “Con l’Ajax, me la ricordo tanto, mi sono anche fatto male. Ho fatto il massimo che potevo e mi sono strappato un muscolo della schiena”.

Su cosa può migliorare Maignan: “Può crescere tanto e su tutto.. Non aveva fatto tanto in senso di preparazione, ma il Milan ha tutto per far crescere questi ragazzi”.

Photocredit. acmilan.com

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate